Egemone (mitologia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Nella mitologia greca Egemone o Egemona era la divinità greca delle piante; le veniva attribuita la capacità di farle fiorire e prosperare. Il suo nome significa potere.[1]

Secondo Pausania, il nome di Egemone era uno dei nomi attribuiti ad Artemide.[2]

Egemona era, secondo gli ateniesi, una "grazia".

Interpretazione e realtà storica[modifica | modifica sorgente]

Mentre Omero parla di due sole grazie e lo stesso fecero gli ateniesi cambiando però il nome. Soltanto successivamente furono portate a tre, ed infatti ancora oggi sono note tre Grazie.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Robert Graves, I miti greci pag 46, Milano, Longanesi, ISBN 88-304-0923-5.
  2. ^ Pausania, libro III, 14,7

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Pausania, Viaggio in Grecia Laconia (Libro III) Terza edizione, Milano, BUR, 2005, ISBN 88-17-17035-6. Traduzione di Salvatore Rizzo
mitologia greca Portale Mitologia greca: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mitologia greca