Effetto Twomey

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

L'effetto Twomey[1] descrive come le particelle di condensazione delle nuvole dovute all'inquinamento possano incrementare la totalità di radiazione solare riflessa dalle nuvole. I solfati presenti nell'atmosfera terrestre agiscono come centri di condensazione producendo un gran numero di gocce d'acqua molto piccole che diffondono la luce in maniera più efficiente di una minore quantità di gocce più grandi, causando quindi un aumento dell'albedo terrestre.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Twomey, S. (1977) The influence of pollution on the short wave albedo of clouds, Journal of the Atmospheric Sciences, 34, 1 149-1 152; vd. anche Dan Lubin, Robert Massom 2006

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

meteorologia Portale Meteorologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di meteorologia