Edward Burleson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Edward Burleson (15 dicembre 179826 dicembre 1851) è stato un politico e generale statunitense.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Egli è stato vicepresidente del Texas, combatté nella guerra del 1812 e divenne, nell'ottobre del 1835, tenente colonnello dell'esercito del Texas dove il suo superiore in grado era il celebre Stephen Fuller Austin. Combatté con lui per ottenere l'indipendenza del Texas, vincendo battaglie come l'assedio di Bexar.

Diventò poi colonnello e partecipò alla battaglia di San Jacinto, diventando in seguito generale. Durante il mandato di vicepresidenza servì Sam Houston. Partecipò alle elezioni come presidente del Texas nel 1844, ma fu sconfitto da Anson Jones.

Riconoscimenti[modifica | modifica sorgente]

La Contea di Burleson è stata chiamata così in suo onore.