Edvige Jagellone

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Edvige, duchessa di Baviera-Landshut
Anonimo: Edvige Jagellone, 1502.
Anonimo: Edvige Jagellone, 1502.
Duchessa di Baviera-Landshut
In carica 18 gennaio 1479 –
18 febbraio 1502
Predecessore Amalia di Sassonia
Successore Elisabetta di Baviera-Landshut
Nome completo Edvige Jagellone
Trattamento Corona de duque.svg
Nascita Cracovia, Regno di Polonia, 21 settembre 1457
Morte Burghausen, Ducato di Baviera-Landshut, 18 febbraio 1502
Padre Casimiro IV di Polonia
Madre Elisabetta d'Asburgo
Consorte di Giorgio di Baviera-Landshut
Religione Cattolicesimo

Edvige Jagellone, conosciuta anche come Edvige di Burghausen (in polacco: Jadwiga Jagiellonka, in lituano: Jadvyga Jogailaitė e in tedesco: Hedwig Jagiellonica o Hedwig von Burghausen; Cracovia, 21 settembre 1457Burghausen, 18 febbraio 1502), è stata una principessa polacca.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Edige Jagellone nacque nel 1457 a Cracovia, in Polonia da Casimiro IV ed Elisabetta d'Austria, figlia dell'Imperatore Alberto II.

Nel 1475, Edvige sposò Giorgio di Baviera-Landshut, figlio del duca di Baviera-Landshut Ludovico IX: il loro matrimonio fu celebrato con enorme sfarzo ed è ricordato come una delle celebrazioni sponsali più sontuose e ricche di tutta l'età medievale.

Benché la tradizione volesse che la giovane principessa polacca fosse stata rinchiusa nella torre del castello del Trausnitz poco dopo il matrimonio, la letteratura storica prova che in realtà Edvige Jagellone visse un'esistenza assolutamente normale. Diede alla luce cinque figli, dei quali soltanto due femmine raggiunsero l'età adulta.

Discendenza[modifica | modifica wikitesto]

Giorgio ed Edive ebbero i seguenti figli:

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (DE) Dorner, Johann: Herzogin Hedwig und ihr Hofstaat – Das Alltagsleben auf der Burg Burghausen nach Originalquellen des 15. Jahrhunderts, in Burghauser Geschichtsblätter, n° 53.
  • (PL) Duczmal, Małgorzata: Jagiellonowie. Leksykon biograficzny, Wydawnictwo Literackie, Cracovia, 1996.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Duchessa di Baviera-Landshut Successore Banner of Bavaria-Landshut.svg
Amalia di Sassonia 18 gennaio 1479 - 18 febbraio 1502 -
storia Portale Storia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di storia