Eduard Zeller

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lo storico della filosofia Eduard Zeller

Eduard Zeller (Steinheim an der Murr, 22 gennaio 1814Stoccarda, 19 marzo 1908) è stato un storico della filosofia tedesco.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Studiò nel Seminario di teologia di Maulbronn e poi nelle Università di Tubinga e di Berlino.

Nel 1840 insegnò a Tubinga, nel 1847 a Berna, nel 1849 a Mörburg, dal 1862 a Heidelberg, dal 1872 a Berlino e infine, dal 1895, a Stoccarda. È autore di una fondamentale opera storiografica, La filosofia dei greci nel suo sviluppo storico (1844-1891), parzialmente tradotta in italiano e aggiornata da Rodolfo Mondolfo. Mori' all'età di 94 anni

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Opere[modifica | modifica sorgente]

  • Die Philosophie der Griechen in ihrer geschichtlichen Entwicklung dargestellt, Hildesheim, 1990

Traduzioni[modifica | modifica sorgente]

  • Compendio di storia della filosofia greca, trad. it. di Vittorio Sàntoli, Vallecchi editore, Firenze, 1921
  • La filosofia dei greci nel suo sviluppo storico, Firenze, 1966

Studi[modifica | modifica sorgente]

  • P. Rotta, Edoardo Zeller e la storia della filosofia, Treviso, 1908
  • Giovanni Gentile, La riforma della dialettica hegeliana, Firenze, 1959

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 2542742 LCCN: n80060862