Edmund Arrowsmith

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Edmondo Arrowsmith)
Sant'Edmondo Arrowsmith
St. Edmund Arrowsmith.jpg

martire

Nascita Haydock, 1585
Morte Lancaster, 28 agosto 1628
Venerato da Chiesa cattolica
Beatificazione 15 dicembre 1929
Canonizzazione 25 ottobre 1970
Ricorrenza 28 agosto

Edmund Arrowsmith (Haydock, 1585Lancaster, 28 agosto 1628) è stato un presbitero inglese. Proclamato santo martire da Papa Paolo VI il 25 ottobre 1970. Fu uno dei quaranta santi martiri d'Inghilterra e Galles.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Edmund Arrowsmith nacque nel 1585 ad Haydock (Lancashire) da famiglia cattolica nota per l'ospitalità offerta a molti sacerdoti perseguitati. Per tale ragione furono arrestati quando Edmondo era ancora un bambino e fu affidato ad un sacerdote che lo avviò alla carriera ecclesiastica. Studiò nel Collegio inglese di Douai in Francia e fu ordinato sacerdote il 5 dicembre 1612. Trascorse una decina d'anni nel Lancashire, nel 1623 entrò nella Compagnia di Gesù: fu denunciato, arrestato e condotto nella prigione di Lancaster con l’accusa di essere sacerdote, gesuita e impegnato nelle conversioni al cattolicesimo. Il giudice Jelveston lo condannò a morte senza possibilità di difesa, pur contro il parere dei protestanti locali. Edmondo Arrowsmith rispose alla sentenza di condanna "Deo gratias!" e fu impiccato e squartato il 28 agosto 1628.

Culto[modifica | modifica sorgente]

Fu beatificato il 15 dicembre 1929 da papa Pio XI e canonizzato da papa Paolo VI il 25 ottobre 1970, insieme ad altri 39 martiri di Inghilterra e Galles.