Edmond Nicolas Laguerre

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Edmond Laguerre

Edmond Nicolas Laguerre (Bar-le-Duc, 9 aprile 1834Bar-le-Duc, 14 agosto 1886) è stato un matematico francese, oggi noto soprattutto per l'introduzione dei polinomi che portano il suo nome.

Laguerre fin dalla giovinezza ha una salute cagionevole che ostacola le sue attività. Entra all'École Polytechnique di Parigi nel 1852 e ottiene una laurea nel 1854. A questo punto sceglie la carriera militare e dal 1854 al 1864 come ufficiale di artiglieria viene distaccato a Mutzig, vicino a Strasburgo, presso una fabbrica di armamenti. In questo periodo riesce a continuare studi matematici e nel 1864 riesce a tornare come tutore all'École Polytechnique; qui rimane quasi fino alla morte. Anche grazie all'appoggio di Joseph Bertrand, viene eletto all'Academie des Sciences e nel 1883 ottiene la cattedra di Fisica matematica al Collège de France. Nel 1886 però la sua cattiva salute lo induce a dimettersi e a ritirarsi a Bar-le-Duc; qui muore solo sei mesi più tardi.

Laguerre ha scritto 140 memorie che sono state pubblicate sui migliori periodici del suo tempo. I suoi migliori risultati hanno riguardato vari aspetti della geometria e dell'analisi. Egli però viene ricordato soprattutto per l'introduzione dei polinomi che portano il suo nome.

Le sue opere complete sono state pubblicate in due volumi del 1898 e nel 1905, a cura di Charles Hermite, Henri Poincaré ed Eugène Rouché.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 64088121 LCCN: no2001073148