Eddie Campbell

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Eddie Campbell (10 agosto 1955) è un fumettista e disegnatore scozzese che ora vive in Australia.

Probabilmente meglio noto come l'illustratore e l'editore di From Hell (scritto da Alan Moore), Campbell è anche il creatore delle storie semi-autobiografiche Alec, e di Bacchus (conosciuto anche come Deadface), una serie d'avventura sarcastica sui pochi dei greci che sono sopravvissuti fino ai giorni nostri. La sua graphic novel The Fate of the Artist, che investiga scherzosamente l'improvvisa scomparsa di Campbell, è stata pubblicata nel maggio del 2006 da First Second Books. La sua ultima graphic novel, The Black Diamond Detective Agency, anch'essa pubblicata dalla First Second Books, è data in uscita per la primavera del 2007.

Il suo stile dal tratto ruvido è stato influenzato dagli impressionisti, illustratori dell'età della "scrittura liberata" come Phil May, Charles Dana Gibson, John Leech e George du Maurier, e cartoonist come Milton Caniff e Frank Frazetta (in particolare la sua striscia Johnny Comet). Il suo modo di scrivere è stato paragonato a quello di Jack Kerouac e Henry Miller.[1]

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Alec:
    • The King Canute Crowd (2000)
    • Three Piece Suit (che raccoglie Graffiti Kitchen, Little Italy, e The Dance of Lifey Death, 2001)
    • How to be an Artist (2001)
    • After the Snooter (2002)
  • Bacchus:
    • Vol 1: Immortality Isn't Forever (1995)
    • Vol 2: The Gods of Business (con Ed Hillyer, 1996)
    • Vol 3: Doing the Islands with Bacchus (1997)
    • Vol 4: The Eyeball Kid - One Man Show (con Ed Hillyer, 1998)
    • Vol 5: Earth, Water, Air, Fire (con Wes Kublick, 1998)
    • Vol 6: The 1001 Nights of Bacchus (2000)
    • Vol 7/8: The Eyeball Kid Double Bill (con Wes Kublick, 2002)
    • Vol 9: King Bacchus (con Pete Mullins, 1996)
    • Vol 10: Banged Up (con Pete Mullins e Marcus Moore, 2001)
  • Catalyst: Agents of Change 1-5(scrittore, con Pete Ford, 1994)
  • From Hell (con Alan Moore, 2000)
  • The Birth Caul (adattamento da Alan Moore performance art piece, 1999)
  • Snakes and Ladders (adattamento da Alan Moore performance art piece, 2001)
  • Egomania 1-2 (2002)
  • Batman: The Order of Beasts (con Darren White, 2004)
  • Captain America: Homeland ("Requiem" story in due parti con Robert Morales, 2004)
  • A Disease Of Language (ristampa cartonata di The Birth Caul e Snakes and Ladders più altri, 2005)
  • The Fate Of The Artist (2006)

Riferimenti e note a piè di pagina[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Sam Yang, A Loaf of Bread, A Jug of Wine and Eddie Campbell in The Comics Journal, vol. 1, nº 145, ottobre 1991, pp. 58 - 87.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Interviste[modifica | modifica sorgente]

Recensioni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 32167030 LCCN: n93073483