Eddie Bernice Johnson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Eddie Bernice Johnson
Eddie Bernice Johnson, Official Portrait, c112th Congress.jpg

Membro della Camera dei Rappresentanti - Texas, distretto n.30
Durata mandato 3 gennaio 1993 - In carica
Predecessore Nuovo distretto

Membro del Senato del Texas, distretto n.23
Durata mandato 1987 - 1993
Predecessore Oscar Mauzy
Successore Royce West

Membro della Camera dei Rappresentanti del Texas, distretto n.33
Durata mandato 1973 - 1977
Predecessore Nuovo distretto
Successore Lanell Cofer

Dati generali
Partito politico Democratico
Tendenza politica progressista

Eddie Bernice Johnson (Waco, 3 dicembre 1935) è una politica e infermiera statunitense, membro della Camera dei Rappresentanti per lo stato del Texas.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Dopo aver ottenuto un diploma di infermiera, la Johnson lavorò per alcuni anni come infermiera psichiatrica e psicoterapeuta.

Nel 1972 fu eletta alla Camera dei Rappresentanti del Texas, dove rimase per tre mandati. Durante la sua permanenza ricevette un master in amministrazione pubblica dalla Southern Methodist University nel 1976.

Dal 1977 al 1981 lavorò come impiegata presso il Dipartimento della Salute, dell'Istruzione e del Benessere.

Nel 1986 fu eletta al Senato di Stato del Texas e lì, fra le altre cose, si occupò del riapporzionamento dei distretti congressuali dopo il censimento del 1990. Contribuì quindi alla creazione del trentesimo distretto, per cui si candidò a deputata nelle elezioni successive, quelle del 1992. Per la sua composizione il distretto aveva alte probabilità di venire rappresentato da un afroamericano democratico e infatti la Johnson venne eletta, divenendo la prima infermiera ad approdare al Congresso.

Membro del Congressional Progressive Caucus e del Congressional Black Caucus, la Johnson si è schierata contro l'invasione dell'Iraq e ha criticato molto il Presidente Bush.

Durante le presidenziali del 2008 diede il suo sostegno a John Kerry, ma dopo le primarie dichiarò il suo appoggio per Barack Obama.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 13971150 LCCN: n92103243