Ed Kemmer

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Ed Kemmer, nato Edward William Kemmerer[1] (Reading, 29 ottobre 1921New York, 9 novembre 2004), è stato un attore statunitense.

Ha recitato in 14 film dal 1956 al 1973 ed è apparso in oltre 70 produzioni televisive dal 1950 al 1983. Fu accreditato anche con il nome Edward Kemmer.[2]

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ed Kemmer nacque a Reading, in Pennsylvania, il 29 ottobre 1921. Servì nella seconda guerra mondiale come pilota di aerei da caccia. Nel corso di un raid fu abbattuto e passò diversi mesi nel campo di prigionia di Stalag Luft III in Polonia, dal quale tentò anche una fuga infruttuosa. Dopo la fine della guerra, frequentò la scuola di recitazione al College of Theater Arts e cominciò a recitare al teatro. Debuttò in televisione nel 1950 dopo aver superato un provino per la serie fantascientifica Space Patrol per la quale interpretò il comandante Buzz Corry in 175 episodi dal 1950 al 1955 (il suo ruolo più noto).

Per la televisione vanta una lunga serie di partecipazioni a serie televisive. Interpretò tra gli altri, il capitano Fred Benteen in un doppio episodio della serie Cheyenne nel 1960, Roy Selby in diverse puntate della soap opera The Clear Horizon dal 1960 al 1962 e numerosi altri personaggi secondari o ruoli da guest star in molti episodi di serie televisive dagli anni cinquanta agli anni ottanta, anche con ruoli diversi in più di un episodio; collezionò, tra l'altro, altre presenze in 2 episodi di Sheriff of Cochise, 2 episodi di Navy Log, un episodio di Avventure in elicottero, 2 episodi di Sugarfoot, 2 episodi di The Ann Sothern Show, 2 episodi di Trackdown e 3 episodi di The Dick Powell Show. Prese parte anche ad un episodio della serie classica di Ai confini della realtà, intitolato nella versione in italiano Incubo a 20.000 piedi, trasmesso in prima televisiva nel 1963. [3]

La sua carriera cinematografica si compone di poche presenze con varie interpretazioni tra cui quelle di Charlie Rains in La grande prigione del 1956, Sonny Grover in Furia a Rio Apache del 1957, Lee Darling in Calypso Joe del 1957, Dennis P. Dennis in Panama Sal del 1957, Dick in A Matter of Attitude del 1958, Wayne Brooks in Giant from the Unknown del 1958, Robert Wilcox in Furia d'amare del 1958, il professor Art Kingman in La vendetta del ragno nero del 1958, Frank Paige in Giungla di spie del 1958, Chuck Lawson in Operazione uranio del 1958 e Caesar in Il cielo è affollato del 1960.[2]

La sua ultima apparizione per gli schermi televisivi avvenne nella miniserie Kennedy, andata in onda nel 1983, che lo vede nel ruolo dell'ammiraglio Burke. Per gli schermi cinematografici recitò invece per l'ultima volta nel 1973 quando interpretò un reporter nel film Azione esecutiva.[3]

Morì a New York il 9 novembre 2004 e fu cremato.[4]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ TVRage, op. cit.
  2. ^ a b Internet Movie Database, op. cit.
  3. ^ a b (EN) IMDb, Ruoli in serie televisive. URL consultato il 10 dicembre 2013.
  4. ^ Find a Grave, op. cit.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]