Ed Brubaker

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ed Brubaker

Ed Brubaker (Bethesda, 17 novembre 1966) è un fumettista statunitense.

È nato al Bethesda Naval Hospital. Maggiormente noto come scrittore di fumetti, in particolare su titoli come Batman, Daredevil, Capitan America, Iron Fist, Catwoman, Gotham Central, Sleeper, Uncanny X-Men, X-Men: Deadly Genesis, e The Authority, e per aver contribuito alla rinascita dei fumetti sul crimine.

Dal 2007 vive a Seattle, Washington: nel corso dello stesso anno è divenuto molto popolare, guadagnandosi anche alcune interviste sui più importanti quotidiani americani (come ad esempio il New York Times) per aver scritto la "Morte del Sogno", la saga in cui viene ucciso, dopo più di sessant'anni di storie, il leggendario Capitan America, suscitando un clamore che non si vedeva da quando la DC decise di eliminare Superman.

Nel 2009 ha scritto la miniserie Captain America: Reborn, che vede il ritorno di Capitan America. In seguito ha scritto una miniserie di 8 numeri dal titolo The Marvels Project.

Ha vinto 2 Eisner Award nel 2007.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 39625142 LCCN: no99001312