Ebesfenomegacorona

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ebesfenomegacorona
Ebesfenomegacorona
Tipo Solido di Johnson
Forma facce triangoli equilateri e quadrati
Nº facce 21
Nº spigoli 33
Nº vertici 14
Valenze vertici 3, 4, 5
Proprietà convesso

In geometria l'ebesfenomegacorona, è uno dei solidi di Johnson (J89). È costituito da 21 facce, di cui 18 triangolari e 3 quadrate.

La descrizione di questo solido è attribuita al matematico Viktor Zalgaller che nel 1969 classificò i 92 solidi di Johnson e diede un nome a ciascuno di essi.

Il nome[modifica | modifica sorgente]

Il nome ebesfenomegacorona deriva dall'unione di:

  • hebes (in latino "ottuso");
  • sphenós (in greco "cuneo");
  • mégas (in greco "grande");
  • corona (dal latino).

Quindi il suo nome può significare grande corona ottusa cuneiforme.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

matematica Portale Matematica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di matematica