Easter egg

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Un easter egg (in italiano, letteralmente, uovo di Pasqua) in informatica è un contenuto, di solito di natura faceta o bizzarra e certamente innocuo, che i progettisti o gli sviluppatori di un prodotto, specialmente software, nascondono nel prodotto stesso (come un uovo di pasqua nascosto in giardino, secondo la tradizione anglosassone).

Un esempio celebre sono i frammenti di videogiochi attivabili con determinate pressioni di tasti in molte versioni di Microsoft Excel o altri prodotti Office.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il termine venne coniato da Steve Wright della Atari, nell'ambito dei videogiochi. Il primo caso noto di Easter egg in un videogioco è in Adventure, del 1979, dove appaiono le iniziali nascoste dell'autore Warren Robinett[1].

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Questo contenuto si classifica come tale se è qualcosa di completamente estraneo alle normali funzioni del software in questione e al tempo stesso non causa nessun danno (quindi si escludono contenuti nascosti di natura ben diversa e malevola come virus, trojan, spyware e via dicendo).

La maggior parte degli easter egg si trovano nascosti in prodotti software. Molto spesso svolge il ruolo di una sorta di "firma" che il programmatore integra nel prodotto che ha realizzato. Oggi l'espressione ha assunto un significato più esteso; viene considerato tale qualunque elemento nascosto in un prodotto e accessibile solo attraverso una serie di passaggi (click, pressione di tasti, ecc.). Non di rado, perciò, si sente parlare di easter egg anche nell'ambito dei CD musicali (ad esempio come traccia nascosta) o nei DVD (contenuti accessibili solo premendo alcuni tasti del telecomando o attivando aree del menu non segnalate)

Easter egg e aziende[modifica | modifica wikitesto]

In molti casi, soprattutto quando inteso come "firma", un Easter egg viene inserito in un prodotto per iniziativa personale di uno sviluppatore. In questi casi, l'azienda produttrice può decidere di agire legalmente contro uno sviluppatore riconosciuto come responsabile. Vi sono precedenti in cui questa azione disciplinare contro uno sviluppatore autore di Easter egg si è conclusa con un licenziamento. Vi sono tuttavia anche contesti (per esempio quello dei videogiochi) in cui l'introduzione di Easter egg è accettata o addirittura richiesta dall'azienda produttrice in quanto contribuisce al fascino del prodotto presso il suo target. Un esempio pratico è quello della software house Rockstar Games: la vastità del gioco GTA San Andreas è data dal numero amplissimo di Easter Egg.

Esempi[modifica | modifica wikitesto]

Particolarmente diffusi nei software (ma anche nei film o nei cartoni), gli Easter egg sono spesso accessibili attraverso una serie di click, combinazioni di tasti, operazioni sui menu, ecc. A titolo esemplificativo, segue l'elenco di alcuni tipici Easter egg:

  • Microsoft Word 97: in un documento nuovo, scrivere la parola Blue. Quindi selezionarla, accedere alla voce Carattere del menu Formato e impostarla sul colore blu e in grassetto. Adesso, deselezionare la scritta, posizionare il cursore in fondo ad essa e premere il tasto spazio. Infine, accedere alla finestra di informazioni di "Informazioni su Microsoft Word" del menu ?, premere Ctrl e Shift insieme, quindi cliccare sul banner di Word. Apparirà un simpatico flipper.
  • Microsoft Word 2007: scrivendo "=rand (x,99)" e premendo invio si ottiene un frammento della guida in linea del programma ripetuto x volte.
  • New Super Mario Bros. Wii: prendendo 99 vite, nel successivo livello Mario non ha più il cappello; se però se ne perde una tornando a 98 vite, riappare al suo posto.
  • New Super Mario Bros.: premendo il tasto START sulla mappa e successivamente in ordine preme L-R-L-R-X-X-Y-Y, quando si giocherà un livello qualsiasi non si potrà più tornare indietro, proprio come in Super Mario Bros. per NES. Ovviamente, se il livello scorre in verticale, come nel caso di alcune torri, non si potrà scendere.
  • Grand Theft Auto V: dirigendosi in una scogliera, si potrà vedere un fantasma. Se si prova ad avvicinarsi, il fantasma svanirà e al suo posto comparirà una scritta rossa che sembra essere il nome del marito di quando era in vita; se ci si dirige sopra la base militare di Fort Zancudo oppure sopra il monte Chilliad con un elicottero, continuando a salire si può vedere un U.F.O.; inoltre se nella missione del prologo si riesce a trovare un fiume ghiacciato, risalendolo si potrà vedere un alieno congelato.
  • Grand Theft Auto IV: se ci si dirige con un elicottero sulla cima della Statua della Spensieratezza (la controparte della Statua della Libertà), ci si abbassa un po' e poi ci si lascia cadere leggermente, si atterrerà su un terrazzo inaccessibile salendo da terra. Se si entra in una porta e poi si sale una scala, arrivati in cima si vedrà un gigantesco cuore tenuto con delle catene che pulsa e batte.
  • Grand Theft Auto: San Andreas: Se ci si dirige vicino all'Area 69 (controparte dell'Area 51), è possibile trovare una grossa buca con all'interno un mucchio di cadaveri in sacchi neri. Vicino a questa fossa è parcheggiato un furgoncino, probabilmente utilizzato per trasportare i corpi.
  • Grand Theft Auto: Vice City: dirigendosi all'isola con gli studi cinematografici e imboccando il ponte che porta a ovest, alla fine del ponte, sulla destra, si troverà un grattacielo appartenente a una testata giornalistica, con un eliporto sul tetto. Basta avvicinarsi all'ingresso per salirci e, una volta in cima, dirigersi verso l'unico angolo della piattaforma che quasi tocca la parete di un grattacielo vicino. Una delle finestre di tale grattacielo è finta in quanto nasconde una stanza, basta saltarci dentro dal bordo dell'eliporto per accedervi. All'interno c'è, su di un piedistallo, un uovo di Pasqua con scritto "Happy Easter".
  • Mozilla Firefox: Digitando nella barra dell'indirizzo about:mozilla comparirà un versetto tratto da Il Libro di Mozilla, a seconda della versione del browser. Altri versetti sono presenti in tutte le versioni di Netscape Navigator. Inoltre digitando nella barra dell'indirizzo about:robots comparirà un messaggio di saluto da parte dei Robot: «Gort! Klaatu barada nikto!» mentre nella versione 19.0.2 per Linux il messaggio è più asimoviano:
« Benvenuti umani

Veniamo in pace

  • I robot non possono danneggiare un essere umano né, attraverso l'inazione, permettere che un essere umano venga danneggiato.
  • I robot ne hanno viste cose che voi umani non potreste immaginarvi.
  • I robot sono gli amici di plastica con cui è bello stare.
  • I robot hanno scintillanti fondoschiena metallici che non dovrebbero essere baciati.

E hanno un piano. »

  • OpenOffice.org dalla 2.0.4: aprire il programma Calc di OpenOffice.org e, in una cella qualsiasi, digitare =game(). In questa cella comparirà la scritta say what? mentre nella barra della formula apparirà =GAME(). A questo punto bisogna scrivere all'interno delle parentesi "StarWars" in modo che nella barra della formula compaia la scritta =GAME("StarWars"). Si avvierà un gioco molto simile a Space Invaders. Da notare che se si chiude il gioco e si ripete la stessa procedura, il gioco non si avvierà ma comparirà nella cella il messaggio oh no, not again! (oh no, non di nuovo). Per riavviare il gioco, chiudere Calc e rieseguire la procedura.
  • Opera: scrivere nella barra degli indirizzi /. e si verrà indirizzati a http://slashdot.org/. Il nome slashdot infatti significa Slash-punto.
  • Ratchet & Clank 3: ottenendo tutti i trofei del gioco, si aprirà la porta presente nell'astronave Fenice, contenente un teletrasportatore per il Museo Insomniac. In esso sono contenuti molti elementi di gioco e progetti tagliati poi nella versione finale del videogame e molte altre curiosità. In alternativa, si può raggiungere il museo anche su Metropolis: basta raggiungere il secondo edificio appena si inizia il livello e da esso girare a sinistra; si raggiungerà un altro edificio e, nella parte sinistra di questo, sarà presente un teletrasportatore perennemente guasto. Regolando l'orologio interno della PlayStation 2 su un orario compreso tra le tre e le quattro di notte, il teletrasportatore si attiverà.
  • Riven: Il seguito di Myst: cliccando alcuni pulsanti nascosti (dopo aver prima cliccato in ordine alcuni punti particolari nel gioco) si potranno visualizzare degli easter egg, come ad esempio una performance lirica di Ghen o un ponte nel cielo.
  • Facebook: un effetto lente ad ogni successivo click, attivabile usando il cosiddetto Konami Code (premere velocemente in successione le frecce Su, Su, Giù, Giù, Sinistra, Destra, Sinistra, Destra, B, A).
  • Netlog: sempre con il Konami Code, apparirà un drago verde all'inizio della schermata intento a mangiarsi la "O" di Netlog.
  • Mortal Kombat IX: giocando nella modalità "Kripta" è possibile che un mostro salti fuori all'improvviso lanciando un urlo.
  • Halo: Combat Evolved: nell'ultimo livello di gioco se si prende una strada secondaria si vedrà un alieno che non attaccherà e dira "Fortuna che sulla nave ci sarà qualcosa da bere... perché mi è venuta proprio una gran sete!"
  • Adventure Time : nel primo episodio della serie (La morte dei morti dolcetti) si può intravedere uno zombie con la forma di Finn. Sempre nella stessa serie è visibile una volta per ogni episodio una lumaca che saluta.
  • Halo 3: nel primo livello della campagna, nascosta fra le rocce si trova una famiglia di piccole scimmie con i volti degli sviluppatori della Bungie.
  • Fifa 11: alcuni giocatori, nel replay, se visti da lontano hanno una capigliatura, se visti da vicino ne hanno un'altra.
  • Sacred: La leggenda dell'arma sacra: se da Drakenden si va dietro la stalla attraverso la foresta si troverà un laghetto con delle pietre disposte in modo da formare la parola "Jason", in ricordo di Jason, il film.
  • Solitario: (Windows XP) premere Alt + Shift + 2 (non sul tastierino numerico) e le carte inizieranno a saltare.
  • Pinball : (Windows XP) digitare "hidden test" (lasciando uno spazio) e si potrà muovere la pallina con il mouse.
  • YouTube: se, mentre appare il messaggio "Caricamento in corso" con il cerchio animato in rotazione, si preme la freccia in alto, il video partirà normalmente, ma l'icona del caricamento si trasformerà in un piccolo serpente, e si potrà giocare a una versione del gioco Snake. Non funziona sugli smartphone (come quelli con sistema Android o Windows Mobile). Se si cerca "Do the harlem shake" su Youtube la schermata inizierà a ballare, il ballo può essere fermato grazie al tasto di pausa che comparirà accanto al logo di YouTube. Se durante un video si mette in pausa e si digita 1980 apparirà un gioco di difesa il cui scopo è "difendere il video". Cercando "Doge meme", il carattere predefinito verrà sostituito da Comic Sans MS;
  • Gangnam Style: Cliccando sul video ufficiale della Canzone di Gangnam style si vedranno due omini che ballano vicino al numero di visualizzazioni e,cliccando sul numero di visualizzazioni il video scenderà e sopra appariranno tanti piccoli omini che unendosi formeranno il numero totale delle visualizzazioni.
  • Spore: se, nella schermata iniziale della demo "Creature Creator", la galassia viene fatta ruotare velocemente, si può notare la comparsa della faccia di Will Wright, l'ideatore del gioco. Se la stessa operazione viene fatta nella versione completa del gioco appariranno le foto dei principali sviluppatori del gioco.
  • Mac OS X: usando il terminale digitando "emacs", premendo INVIO, ESC, x, e scrivendo doctor si potrà chattare con uno psicologo virtuale. Al posto di doctor si può digitare anche snake o tetris per giocare ai famosi giochi.
  • Android: cliccando ripetutamente sulla scritta Versione presente nel menù Impostazioni sotto Info sul Telefono, uscirà un Androide e dopo partirà un breve filmato.[2] (vale per tutti i dispositivi Android con una versione uguale o superiore alla 2.3)
  • Super Mario Bros. X 1.3: sulla finestra NPC's a sinistra compaiono pulsanti per far uscire gli NPC da un uovo o dall'erba. Se però non si clicca nulla (o si va in una scheda della finestra dove non è cliccato nulla, ad esempio se stai su SMW vai su SMB3) e si preme yes su Lakitus e si mette il lakitu nel livello quando lo si testerà se mentre giochi vai su NPC's comparirà un scheda della finestra con il titolo: Lakitu are throwing Lakitus! (Lakitu lancia i Lakitu) e compariranno degli NPC segreti (il guscio del boss senza il boss dentro, palle di fuoco di Bowser senza Bowser, bolle vuote, ecc.), infatti tutte le schede come SMB3, SMW, Misc ecc. non sono premute.
  • Google: se si prova a cercare la parola "BINARY", i risultati della ricerca verranno scritti in codice binario; digitando "tilt" la schermata si inclinerà; digitando "<blink>" tutte le parole "blink" inizieranno a lampeggiare; digitando "recursion" apparirà il messaggio di google "Forse cercavi: recursion" e cliccando sopra si verrà reindirizzati sempre alla stessa pagina, ricorsivamente appunto. In Google immagini, digitando "atari breakout" sarà possibile giocare ad Atari Breakout, con le immagini che fungono da mattoncini.
  • Assassin's Creed II: andando alla tomba della visitazione e dopo aver tirato la leva, aspettando che ritorni su e ripetendo l'operazione apparirà un tentacolo di kraken
  • Pixar: in tutti i film della produzione appare il furgoncino del PizzaPlanet, la scritta A113 e un Topolino nascosto (nonché altri personaggi sempre della Pixar).
  • Saints Row 2: andando avanti verso il mare si noteranno dei cartelli, andando dove indicano si arriverà ad un punto e apparirà un grande coniglio rosa di pasqua.
  • Saints Row 2: su certe isole appariranno anfratti e grotte segrete oppure dei teschi.
  • Wii Sports Resort: nel Borgo Quattropassi si può sentire qualcuno che sta giocando a Super Mario Bros.
  • µTorrent e BitTorrent: andando su "Aiuto - Informazioni" su µTorrent e BitTorent, si potrà sentire un sottofondo musicale.
  • Pokemon X e Y: da Luminopoli, raggiungendo una casa con due piani, al 2º piano visitato comparirà un fantasma che fluttuando dirà: «No, tu non sei il prescelto». Sempre a Luminopoli, bisogna andare alla stazione di Luminopoli. All'ultimo cartellone degli orari di partenza dei treni, bisogna leggere dall'altra parte e comparirà un messaggio: «Ho bisogno di aiuto, ti aspetto al solito posto».
  • Super Paper Mario: parlando con il pittore Bleu a Svoltadiqua controllando Peach, il pittore le farà un'acconciatura a coda di cavallo. Questa scomparirà nonappena la principessa prenderà l'ascensore o si cambierà personaggio.
  • Google Earth: se una volta avviato si preme "Ctrl+Alt+A" si ottiene un simulatore di volo

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) David Thomas, Kyle Orland, Scott Steinberg, The videogame style guide and reference manual, Power Play Publishing, 2007, p.26, ISBN 978-1-4303-1305-2.
  2. ^ Technology Android - ICE CREAM SANDWICH: Ecco l’Easter Egg !!

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

informatica Portale Informatica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di informatica