Earthsea (miniserie televisiva)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Earthsea
Titolo originale Earthsea
Paese Canada
Anno 2004
Formato miniserie TV
Genere fantasy
Puntate 2
Durata 149 min
Lingua originale inglese
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio
Colore colore
Audio stereo
Crediti
Soggetto Gavin Scott
Sceneggiatura Gavin Scott
Interpreti e personaggi
Fotografia Steve Danyluk
Montaggio Allan Lee
Musiche Jeff Rona
Costumi Nancy Bryant
Produttore Robert Halmi
Prima visione
Prima TV Canada
Dal dicembre 2004
Al dicembre 2004
Rete televisiva Sci-Fi Channel
Prima TV in italiano (gratuita)
Dal
Al
Rete televisiva Italia 1

Earthsea (anche nota come La leggenda di Earthsea) è una miniserie televisiva di ambientazione fantasy ispirata ai racconti di Ursula K. Le Guin. La serie è stata girata a Vancouver in Canada. La Le Guin ha criticato duramente la trasposizione dei propri racconti, in quanto la miniserie stravolgerebbe le caratteristiche dei personaggi e ne banalizzarebbe la trama. Alcuni concetti su cui si basano i romanzi originari vengono rovesciati o trattati in modo poco accurato suscitando il sospetto, sempre secondo le argomentazioni dell'autrice, che gli sceneggiatori non fossero adeguatamente documentati oppure motivati, o che in ogni caso il loro lavoro sia risultato approssimativo e superficiale.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Ged (Shawn Ashmore) è un giovane aspirante mago figlio di un fabbro (Dave Ward). Salvato dal potente mago Ogion (Danny Glover) diventa il suo apprendista, ma a causa della propria impazienza decide di trasferirsi nella scuola di magia dell'Arcimago (Alan Scarfe). Durante una sfida con Jasper (Mark Hildreth) libera un Gebbeth, creatura malvagia che lo perseguiterà per ucciderlo.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Articoli e commenti di Ursula Le Guin sulla miniserie

fantasy Portale Fantasy: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di fantasy