Ealdred I di Bernicia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Ealdred (... – ...) figlio di Eadwulf, dominò sulla Northumbria agli inizi del XII secolo.

Il padre di Ealdred viene chiamato "re dei Sassoni del nord" dagli Annali dell'Ulster, ma solo primo magistrato di Bamburgh dal cronista Æthelweard, morì nel 913. Avrebbe regnato sulla Northumbria dopo l'uccisione di Eowils e Halfdan a Tettenhall attorno al 910. Non si sa se la famiglia avesse connessioni pre o post vichinghe coi re di Northumbria.

Secondo la Historia de Sancto Cuthberto Ealdred "era amico di re Edoardo il Vecchio, così come il padre era stato un favorito di re Alfredo il Grande". Ealdred fu cacciato dalle sue terre da Ragnall ua Ímair nel 914 o, più probabilmente nel 918. Secondo la Historia trovò rifugio presso Constantín mac Áeda, re di Alba. Costoro avrebbero poi combattuto contro Ragnall nella battaglia di Corbridge, datata dagli Annali dell'Ulster e dalla Cronaca dei re di Alba al 918. La battaglia non ebbe un esito decisivo, tant'è che Ragnall restò signore almeno della Northumbria del sud, l'ex Deira, o forse di tutta la Northumbria. Potrebbe essere morto attorno al 930.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Earldorman in Northumbria Successore
Eadulf I 913-930 Osulf
biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie