Duca di Leinster

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Duca di Leinster è un titolo nobiliare della Paria d'Irlanda. I titoli sussidiari del duca di Leinster sono: Marchese di Kildare (1761), conte di Kildare (1316), conte di Offaly (1761), Visconte Leinster, di Taplow nella contea di Buckingham (1747), Barone Offaly (1620) e Barone Kildare, di Kildare nella contea di Kildare (1870). Il titolo di cortesia del figlio maggiore ed erede del Duca di Leinster è marchese di Kildare.

Conti di Kildare dal 1316[modifica | modifica sorgente]

Questo ramo gallese-normanno della dinastia FitzGerald, che venne dall' Irlanda nel 1169, sono stati inizialmente creati conti di Kildare. La contea è stata creata nel 1316 per John FitzGerald. Due Fitzgerald, Garret FitzGerald Mór e suo figlio, Garret FitzGerald Óg, servirono come Vice Lord d'Irlanda (rappresentanti del re d'Inghilterra, in Irlanda). Nel 1554, il fratellastro di Thomas, e unico erede maschio, Gerald FitzGerald, fu creato conte di Kildare nel Paria d'Irlanda. Successivamente è stato ripristinato l'originale brevetto nel 1569, con il nome di XI conte. La seconda contea si estinse nel 1599, anche se la contea originale sopravvisse.

Duchi di Leinster (1766)[modifica | modifica sorgente]

Ritratto di James FitzGerald, I duca di Leinster, di Sir Joshua Reynolds, 1753.

La residenza ufficiale dei duchi di Leinster un castello in Maynooth, nel County Kildare. Nei secoli successivi la famiglia possedette proprietà a Waterford con la residenza di campagna, chiamato Carton House, che aveva sostituito il castello nella contea di Kildare. A Dublino, il conte ha costruito un grande residenza cittadina nel lato sud della città, chiamata Kildare House. Quando il conte venne nominato Duca di Leinster, la residenza è stata ribattezzata Leinster House. Uno dei suoi occupanti fu Lord Edward Fitzgerald, che divenne un'icona per il nazionalismo irlandese attraverso il suo coinvolgimento nella ribellione irlandese del 1798, che alla fine gli costò la vita.

Leinster House fu venduto nel 1815. Dopo quasi un secolo come sede della Royal Dublin Society, le due camere del Parlamento del nuovo Stato Libero d'Irlanda, Leinster House fu affittata nel 1922 per essere per esserne la sede.

I Duchi di Leinster, durante il XX secolo, persero tutti i loro beni e le loro ricchezze. La loro sede Carton House è stata venduta, come la loro residenza a Waterford. La famiglia vive in una casa più piccola a Ramsden, nell'Oxfordshire.

Conti di Kildare (1316)[modifica | modifica sorgente]

Marchesi di Kildare (1761)[modifica | modifica sorgente]

Duchi di Leinster, seconda creazione (1766)[modifica | modifica sorgente]

L' erede presuntivo è il figlio più giovane del VIII duca, Lord John FitzGerald (1952)