Duca di La Vallière

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Duca di La Vallière (duché de La Vallière) fu un titolo nobiliare francese creato il 13 maggio 1667[1] da Luigi XIV per la sua amante di un tempo Louise Françoise de La Baume Le Blanc. Si estinse de facto nel 1780 alla morte del pronipote di Louise Louis César de La Baume Le Blanc, il famoso bibliofilo e militare francese.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Louise de La Vallière, nota come Mademoiselle de La Vallière fu l'amante di Luigi XIV dal 1661 al 1667. Louise fu la madre di sei figli del re anche se solo due di loro sopravvissero all'infanzia. Al ducato fu dato il titolo sussidiario di Duca di Vaujours (duc de Vaujours).

La Signoria di La Vallière (seigneurie de La Vallière) era stata di proprietà della famiglia di Louise per tutta la vita del suo bisnonno Laurent Le Blanc. L'unico figlio maschio di Laurent, Jean adottò il nome di La Baume Le Blanc durante la sua vita. Fu anche il barone de La Papelardière. A Louise fu dato il titolo quando fu rimpiazzata da Madame de Montespan che ebbe anche lei figli dal re.

Quando Louise lasciò la corte, diede i due ducati alla sua unica figlia Maria Anna di Borbone, Mademoiselle de Blois e vedova di Luigi Armando di Borbone, prince de Conti. Rimasta vedova nel 1685 a diciannove anni e senza figli, nel 1698 Maria Anna diede il titolo a suo cugino, Charles François de La Baume Le Blanc. Sino ad allora, Charles François era stato denominato marquis de La Vallière.

Dopo il 1698 adottò il titolo ducale nonché il ducato di Vaujous. quando suo figlio, Louis César nacque nel 1708, fu denominato duc de Vaujours fino alla morte di Charles François nel 1739[2] quando successe al Ducato di La Vallière. Louis César, fu intimo di Luigi XV e della sua amante Madame de Pompadour, fu la grande bibliofila che riunì una grande biblioteca. Fu cugino di primo grado di Luigi Giovanni Maria di Borbone un nipote di Madame de Montespan e Luigi XIV.

Louis César ebbe un solo figlio che fu di sesso femminile; sua figlia, Adrienne Emilie Félicité de La Baume Le Blanc, sposò il Duca di Châtillon nel 1756 e successe al titolo denominata duchesse de Châtillon et de La Vallière. Alla sua morte il titolo si estinse. Sua figlia maggiore, Amable Emilie, sposò il duc de Crussol (un altro discendente di Madame de Montespan) e la più giovane, Louise Emmanuelle si sposò con Charles Bretagne Marie de La Trémoille.[3]

Lo stemma del duca di La Vallière (dal 1723) furono blasonati, coupé de gueules et d'or au lion léopardé coupé d'argent et de sable ("per fess gules and or a lion passant per fess argent and sable").[4]

Duchi di La Vallière[modifica | modifica wikitesto]

Duchesse di La Vallière (1667-1675)[modifica | modifica wikitesto]

Nome Ritratto durata della vita Genitori
Louise Françoise de La Baume Le Blanc
Mademoiselle de La Vallière
1667-1675
Louise de la Valliere.jpg 6 agosto 1644 –
7 giugno 1710
Laurent de La Baume Le Blanc
Françoise Le Provost

Duchesse di La Vallière (1680-1698)[modifica | modifica wikitesto]

Nome Ritratto durata della vita Genitori
Maria Anna di Borbone
Légitimée de France
Mademoiselle de Blois
Principessa di Conti
1680-1698
Mlle de blois.JPG 2 ottobre 1666 -
3 maggio 1739
Luigi XIV di Francia
Louise Françoise de La Baume Le Blanc

Duchi di La Vallière (1698-c.1780)[modifica | modifica wikitesto]

Nome Ritratto durata della vita Genitori
Charles François de La Baume Le Blanc
1698-1739[5]
Charles Francois, Duc De La Valliere (1670-1739), attributed to Jean-Baptiste Oudry.jpg c. 1665-
22 agosto 1739
Jean François de La Baume Le Blanc
Gabrielle Glé de La Cotardais
Louis César de La Baume Le Blanc
1739-1780
Catalogue vente La Vallière.jpg 9 ottobre 1708 -
16 novembre 1780
Charles François de La Baume Le Blanc
Marie Thérèse de Noailles
Adrienne Emilie Félicité de La Baume Le Blanc
1780–?
denominata duchesse de La Vallière
29 settembre 1740 - 15 maggio 1812 Louis César de La Baume Le Blanc
Jeanne Julie Françoise de Crussol d'Uzès

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ François Velde, Armory of Old Regime (pre-1789) French Peerage in Heraldica.org. URL consultato il 24 novembre 2009.
  2. ^ nonostante ciò, Charles François aveva rinunciato al ducato nel 1732 e suo figlio era ancora conosciuto come Vaujours
  3. ^ Louise Emmanuelle fu una dama di compagnia di Maria Antonietta dal 1785. In seguito si trasferì alla corte russa Caterina la Grande
  4. ^ PDF de La Baume Le Blanc
  5. ^ Dimessosi nel 1732, ma mantenne ancora il titolo