Drumming Song

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Drumming Song
FlorenceDrummingVideo.jpg
Screenshot tratto dal videoclip del brano
Artista Florence and the Machine
Tipo album Singolo
Pubblicazione 13 settembre 2009[1]
Durata 3 : 43 (Album Version)
3 : 50 (Video Version)
3 : 52 (Acoustic Version)
Album di provenienza Lungs
Genere Indie rock
Art rock
Etichetta Island Records
Produttore James Ford
Registrazione 2008
Formati Download digitale, CD, Vinile
Florence and the Machine - cronologia
Singolo precedente
([[:Categoria:Singoli del 2009|2009]])
Singolo successivo
You've Got the Love (ripubblicazione)
([[:Categoria:Singoli del 2009|2009]])

Drumming Song è un brano musicale registrato nel 2008 dalla rock band Florence and the Machine ed estratto come quarto singolo dall'album Lungs, pubblicato nel 2009. È stato distribuito il 13 settembre 2009 in Regno Unito dall'etichetta discografica Island Records.[2] È inoltre il secondo singolo della band più trasmesso da BBC Radio 1,[3] ed il quarto consecutivo ad entrare nella top 75 della UK Singles Chart.

Il singolo contiene anche una traccia b-side, intitolata Falling, presente esclusivamente nell'edizione Deluxe di Lungs.[4]

Composizione[modifica | modifica sorgente]

Drumming Song è caratterizzato dalla collaborazione strumentale di tamburi, organo, basso, pianoforte, violino, viola, violoncello ed arpa; James Ford, produttore e co-autore del brano, è accreditato come suonatore di organo, basso tamburi e pianoforte. Le voci femminili di sottofondo appartengono a Ladonna Hartley-Peters e Victoria Alkinlola.[5]

La cantante Florence Welch ha personalmente commentato il significato della canzone sul sito ufficiale della band:

Tracce[modifica | modifica sorgente]

  1. "Drumming Song" – 3:43
  2. "Drumming Song" (Acoustic) — 3:51
  3. "Drumming Song" (Boy 8-Bit Remix) — 6:31
  4. "Drumming Song" (Jack Beats Remix) — 5:04
  5. "Rabbit Heart (Raise It Up)" (Acoustic) — 3:52

Video[modifica | modifica sorgente]

Il video musicale di Drumming Song è stato candidato come «Best Music Video» ai britannici Q Awards, svoltisi il 25 ottobre 2009.[6] Esso è ambientato nelle stanze di un monastero che ospita un ampio colonnato, lucenti lampadari pendenti dal soffitto e vetrate dipinte. In questo ambiente, Florence Welch è dapprima colta mentre, distesa sul pavimento, sussulta a ritmo della melodia.

Note[modifica | modifica sorgente]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Musica