Drosophila willistoni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Drosophila willistoni
Immagine di Drosophila willistoni mancante
Classificazione filogenetica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Ramo Bilateria
Phylum Arthropoda
Subphylum Tracheata
Superclasse Hexapoda
Classe Insecta
Sottoclasse Pterygota
Coorte Endopterygota
Superordine Oligoneoptera
Sezione Panorpoidea
Ordine Diptera
Sottordine Brachycera
Coorte Cyclorrhapha
Sezione Schizophora
Sottosezione Acalyptratae
Superfamiglia Ephydroidea
Famiglia Drosophilidae
Sottofamiglia Drosophilinae
Tribù Drosophilini
Sottotribù Drosophilina
Infratribù Drosophiliti
Genere Drosophila
Sottogenere Sophophora
Sturtevant, 1939
Specie D. willistoni
Nomenclatura binomiale
Drosophila willistoni
Sturtevant, 1916

Drosophila willistoni Sturtevant, 1916,[1] è un insetto del genere Drosophila (Diptera: Drosophilidae), sottogene Sophophora. Si trova nel continente americano dalla Florida all'Argentina.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) A. H. Sturtevant, Notes on North American Drosophilidae with descriptions of twenty-three new species in Annals of the Entomological Society of America, vol. 9, n. 4, 1916, pp. 323-343. PDF

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]