Drop Dead Diva

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Drop Dead Diva
Drop Dead Diva.png
Immagine dalla sigla della serie televisiva
Titolo originale Drop Dead Diva
Paese Stati Uniti d'America
Anno 2009 – in produzione
Formato serie TV
Genere commedia, fantasy, legal drama
Stagioni 5
Episodi 65
Durata 45 min (episodio)
Lingua originale inglese
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio 16:9
Risoluzione 1080i
Colore colore
Audio Dolby Digital 5.1
Crediti
Ideatore Josh Berman
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
Casa di produzione Sony Pictures Television
Prima visione
Prima TV Stati Uniti d'America
Dal 12 luglio 2009
Al in corso
Rete televisiva Lifetime
Prima TV in italiano (gratuita)
Dal 11 gennaio 2011
Al in corso
Rete televisiva Cielo (st. 1-2)
RSI LA1 (st. 3-4)
Prima TV in italiano (pay TV)
Dal 14 dicembre 2011
Al in corso
Rete televisiva Fox Life
« Life looks different the second time around. »
(Tagline della serie televisiva[1])

Drop Dead Diva è una serie televisiva statunitense prodotta dal 2009.

Creata da Josh Berman, la serie mescola la commedia, il genere fantasy e il legal drama, e racconta le vicende di Deb Dobkins, un'aspirante modella che, dopo essere rimasta uccisa in un incidente d'auto, si reincarna nel corpo di Jane Bingum, un'avvocatessa goffa e sovrappeso.

La serie è stata trasmessa in prima visione assoluta negli Stati Uniti da Lifetime dal 12 luglio 2009. In lingua italiana è trasmessa dall'11 gennaio 2011, in Italia dal canale in chiaro Cielo e da quello satellitare Fox Life, mentre nella Svizzera italiana da RSI LA1. Il 2 marzo 2013 la serie è stata rinnovata per una quinta stagione.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Deb Dobkins è una giovane e bella ragazza, anche se un po' superficiale. È un'aspirante modella, e sogna di convolare a nozze con il suo fidanzato Grayson, un brillante avvocato. Sfortunatamente, rimane coinvolta in un incidente stradale e muore. Arrivata alle porte del Paradiso, viene bloccata da Fred, un solerte angelo guardiano del posto, che non può farla entrare poiché durante la sua vita Deb non ha mai compiuto nessuna buona o cattiva azione, risultando solo una persona né buona né malvagia, ma soltanto superficiale. Infastidita dalla cosa, Deb chiede allora di poter ritornare sulla Terra, ma a causa di un disguido non ritorna nel suo corpo, e si reincarna invece in quello di un'altra ragazza deceduta di recente: Jane Bingum, un'intelligente e generosa avvocatessa, anche se goffa e decisamente sovrappeso.

Jane/Deb è inizialmente inorridita dal suo nuovo corpo, tanto più che si ritrova a lavorare nello stesso studio legale del suo ex fidanzato, ancora scosso dal recente lutto. Con il tempo, Deb inizia però a capire il significato di "bellezza interiore", e con l'aiuto della sua assistente Teri inizia a districarsi tra cause legali, cercando di riallacciare un "nuovo" rapporto con il suo ex Grayson, e scoprendo qual era la vita di Jane. Accanto a Deb ci sono Fred (che dopo il pasticcio combinato in Paradiso è stato degradato ad angelo custode), il quale ha il compito di vegliare su di lei, e Stacy, la migliore amica di Deb (ed ora quindi di Jane): loro due sono le uniche persone che conoscono il segreto di Deb/Jane, e la aiutano a cavarsela in una vita completamente diversa da quella che aveva immaginato.

Episodi[modifica | modifica sorgente]

Il 15 gennaio 2013 Lifetime aveva inizialmente cancellato Drop Dead Diva al termine della quarta stagione,[2] ma il 1º marzo successivo il network ha fatto marcia indietro, ordinando una quinta stagione della serie.[3] Il 25 ottobre 2013, l'emittente ha rinnovato la serie per una sesta e ultima stagione.[4]

Stagione Episodi Prima TV USA Prima TV in italiano
Prima stagione 13 2009 2011
Seconda stagione 13 2010 2011
Terza stagione 13 2011 2012
Quarta stagione 13 2012 2013
Quinta stagione 13 2013 2014

Personaggi e interpreti[modifica | modifica sorgente]

Personaggi principali[modifica | modifica sorgente]

Personaggi secondari[modifica | modifica sorgente]

Produzione[modifica | modifica sorgente]

La serie è ambientata a Los Angeles, in California, ma in realtà è girata in Georgia, ad Atlanta, Peachtree City e Senoia.[5] Inizialmente questa produzione era stata pensata per la Fox, ma il network la rifiutò dopo la visione dell'episodio pilota. Secondo il creatore Josh Berman, Drop Dead Diva è un incrocio tra il romanzo A ciascuno il suo corpo ed il film Il paradiso può attendere, aggiungendo inoltre che, in una Hollywood dove i canoni di bellezza sembrano ormai essere ben definiti, spera con questa serie di poter contribuire a ridefinire il paradigma.[6]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) "Drop Dead Diva" poster, movieposterdb.com. URL consultato il 29 gennaio 2011.
  2. ^ (EN) Nellie Andreeva, Lifetime’s ‘Drop Dead Diva’ Cancelled After Four Seasons in deadline.com, 15 gennaio 2013. URL consultato il 16 gennaio 2013.
  3. ^ (EN) Nellie Andreeva, Lifetime’s ‘Drop Dead Diva’ Gets Resurrected With Fifth Season Order in deadline.com, 1º marzo 2013. URL consultato il 3 marzo 2013.
  4. ^ Lynette Rice, Lifetime renews 'Drop Dead Diva' in insidetv.ew.com, 25 ottobre 2013.
  5. ^ Luoghi delle riprese per "Drop Dead Diva", imdb.it. URL consultato il 27 gennaio 2011.
  6. ^ (EN) Gary Levin, Lifetime's 'Drop Dead Diva' redefines beauty in usatoday.com, 7 maggio 2009. URL consultato il 27 gennaio 2011.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Elenco delle serie televisive trasmesse in Italia: 0-9 | A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z
televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione