Driante (Ares)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Driante è un personaggio della mitologia greca, figlio di Ares e Giapeto.

Il mito[modifica | modifica wikitesto]

Partecipò alla caccia al cinghiale di Calidone e combatté a fianco dei Lapiti contro i Centauri. Il fratello Tereo, fraintendendo la risposta di un oracolo, lo uccise, temendo che fosse proprio Driante il congiunto che avrebbe assassinato il suo figlioletto Iti.

Interpretazione[modifica | modifica wikitesto]

Probabilmente la scena della morte di Driante in realtà mostrava una quercia (Driante significa quercia) e un sacerdote che prevedeva il futuro, al modo druidico.

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]