Dreitorspitze

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Dreitorspitze
Partenkirchner Dreitorspitze von S aus dem Leutascher Platt HQ.jpg
Il Dreitorspitze di Partenkirchen visto da Sud con la via Hermann von Barth
Stati Germania Germania
Austria Austria
Regione Baviera Baviera
Tirolo Tirolo
Altezza 2.682 m s.l.m.
Catena Alpi
Coordinate 47°24′00″N 11°07′26″E / 47.4°N 11.123889°E47.4; 11.123889Coordinate: 47°24′00″N 11°07′26″E / 47.4°N 11.123889°E47.4; 11.123889
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Germania
Dreitorspitze
Mappa di localizzazione: Alpi
Dati SOIUSA
Grande Parte Alpi Bavaresi
Grande Settore Alpi Nord-orientali
Sezione Alpi calcaree nordtirolesi
Sottosezione Monti di Mieming e del Wetterstein
Supergruppo Monti del Wetterstein
Gruppo Catena del Wetterstein
Sottogruppo Massiccio del Dreitorspitze
Codice II/B-21.III-B.5.b

Il Dreitorspitze è un massiccio montuoso a più cime, possente ed estremamente pronunciato, sito nella parte orientale dei Monti del Wetterstein. Si trova lungo la linea di confine tra l'Austria (Tirolo) e la Germania (Baviera).

Caratteristiche[modifica | modifica sorgente]

Viene suddiviso nel Dreitorspitze di Partenkirchen (2633 m) e di Leutasch (2682 m), che vantano entrambi parecchie cime. La cima più alta del quarto massiccio montuoso tedesco per altitudine è il Dreitorspitze di Leutasch, denominato anche Karlspitze.

Il Dreitorspitze segna il punto in cui la catena principale del Wetterstein devia dalla propria direzione principale ovest-est per ritornarvi subito dopo. A est del Dreitorspitze si trova un altipiano (la Karsthochfläche dell'altopiano del Leutasch), paragonabile all'altopiano alla base del Zugspitze.

Prime ascensioni[modifica | modifica sorgente]

Le prime ascensioni al massiccio sono le seguenti:

  • 1854 - K. Kiendl, J. Grasegger - alla cima occidentale del Dreitorspitze di Partenkirchen
  • 1870 - Hermann von Barth - attraversamento del Mittelgipfel
  • 1871 - Hermann von Barth - Dreitorspitze di Leutasch

Alpinismo[modifica | modifica sorgente]

Alla cima ovest del Dritorspitze di Partenkirchen conduce un'agile via ferrata assicurata con cavi metallici che prende il nome dal famoso scopritore delle Alpi Nordorientali, Hermann von Barth. Tutte le altre cime sono riservate agli scalatori. Una ascesa si compie normalmente con un tour di due giorni e prevede il pernottamento alla Meilerhütte; un tour di una sola giornata richiede un'elevata preparazione fisica.

  • Località a valle: Partenkirchen (Germania), Leutasch (Austria), Mittelwald (Germania)
  • Punti d'appoggio: Meilerhütte, sotto la sezione della Deutscher Alpenverein di Garmisch-Partenkirchen

Galleria[modifica | modifica sorgente]