Dramma storico

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Storia del Teatro Occidentale






Visita il Portale del Teatro

Il dramma storico è un genere di opera teatrale o di sceneggiatura cinematografica in cui i personaggi principali sono realmente esistiti e noti al pubblico a cui il dramma è rivolto.

Questo tipo di dramma ripercorre eventi realmente accaduti nella storia antica o recente, reinventandone in modo più o meno fedele le motivazioni, i dialoghi, le implicazioni psicologiche e ricostruendo fino nei minimi dettagli i fatti e le situazioni in cui i personaggi si sono trovati.

Un dramma storico non rispetta necessariamente gli esatti avvenimenti storici. Nel Riccardo III di William Shakespeare, ad esempio, la celebre richiesta di un cavallo in cambio del suo regno non ha la funzione di citare una frase realmente pronunciata, ma di sintetizzare brevemente (in nove parole) la consapevolezza del sovrano di aver perso la battaglia e di rischiare la vita, e trasmettere questo evento al pubblico con un sicuro effetto drammatico.

Esempi di drammi storici al cinema sono il film Spartacus o Tutti gli uomini del presidente, incentrati entrambi su fatti e personaggi trattati dalla storiografia.

In Sardegna sono stati scritti e rappresentati in teatro alcuni drammi storici, incentrati su personaggi quali Ampsicora e la battaglia contro i romani, la Giudicessa medievale Eleonora d'Arborea e il venerato Sant'Efisio d'Elia, capitano e martire sotto l'Impero di Diocleziano. Tutte le opere della trilogia sarda sono completate da brani musicali originali, per solisti e coro, con tendenza tra il musical e l'opera lirica.