Drag queen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Le "drag queen" Luc D'Arcy e Jerry Cyr al Gay Pride di Montreal 2003

Drag queen è un termine inglese per definire attori o cantanti (detti Drag singer), in prevalenza (ma non necessariamente) gay o transgender, che si esibiscono in canti e balli, di frequente dai connotati maliziosi, indossando abiti femminili. Le donne che recitano in abiti maschili sono invece dette drag king.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

In lingua inglese il solo termine "drag", in questa accezione, significa portare abiti caratteristici del sesso opposto, ed è usato come verbo o come aggettivo, ma non come sostantivo.

In Italia il termine "drag queen" è spesso abbreviato semplicemente in "Drag" (esempio: "È una Drag celebre"), cosa non possibile in inglese, dato che la parola "drag" usata come sostantivo ha molti altri significati ("She's a notorious drag", in particolare, significa: "È notoriamente una scocciatrice"...).

Il termine non si applica alle persone transessuali che hanno effettuato il cambio di sesso, e generalmente neppure ai travestiti che si travestono per fini diversi da quello dell'intrattenimento e dello spettacolo.

Un altro significato del verbo "to drag" è: "trascinare"; un'altra linea di pensiero vuole per questo che Drag queen derivi dall'espressione "regina dello strascico", per i vestiti lunghi che le Drag portavano originariamente.

Esibizione drag nel 2013

In Italia, si svolge ogni anno il concorso Miss Drag Queen Italia, a Torre del Lago Puccini, in Versilia, presso il locale Mamamia. Concorrenti da tutta Italia che hanno superato le varie selezioni regionali, si contendono la corona di Drag Queen più bella e simpatica d'Italia, tra performance e sfilate.

Dal 2012 nascono altri concorsi nazionali altrettanto prestigiosi e importanti: "Drag Factor - The Italian Race", con selezioni per marcro-aree (nord-ovest, nord-est, centro, sud-ovest, sud-est) e finale nazionale al Roma Pride Village, e concorrenti divise in tre squadre (Classic, Showgirl, Androgini), "Drag per una Notte", con selezioni regionali e finale a Cagliari, ed il noto concorso Miss Drag Queen facebook nel 2010, che vede partecipe il popolo di facebook nella votazione della prima fase "virtuale" delle concorrenti , mentre la finale si svolge rigorosamente Live nei Club della penisola. Nel 2014 a Roma nasce il FestivalDrag [[1]] che vedrà coinvolti i partecipanti del Corso Professionale con Attestato Riconosciuto e non solo, avvalendosi di prestigiosi nomi importanti del settore in giuria.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

il sito di FestivalDrag

Corso professionale con Attestato Riconosciuto

LGBT Portale LGBT: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di LGBT