Drac (fiume)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Drac
Drac
Confluenza del Drac con l'Isère
Stato Francia Francia
Regioni Provenza-Alpi-Costa Azzurra Provenza-Alpi-Costa Azzurra
Rodano-Alpi Rodano-Alpi
Lunghezza 130 km
Portata media 102 m³/s
Bacino idrografico 3550 km²
Sfocia Isère

Il Drac è un fiume francese affluente di sinistra dell'Isère nel bacino del Rodano.

La parte alta del bacino del fiume prende il nome di Champsaur.

Percorso[modifica | modifica sorgente]

È formato dalla confluenza dei torrenti Drac Noir e Drac Blanc i quali nascono nella parte occidentale del Massiccio des Écrins.

Più volte lungo il suo percorso è interrotto da sbarramenti artificiali. In particolare si ricordano il lago del Sautet, il lago a Saint Pierre-Cognet, il lago di Monteynard ed il lago a Notre-Dame-de-Commiers.

Si getta nell'Isère nei pressi di Grenoble.

Principali città attraversate[modifica | modifica sorgente]

Di seguito sono elencati i dipartimenti e le principali città attraversate:

Principali affluenti[modifica | modifica sorgente]

Portate medie mensili[modifica | modifica sorgente]

Portata media mensile (in m3/s)
Stazione idrometrica : Fontaine (serie storica di 14 anni)