Dow Jones

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Dow Jones Industrial Average)
Dow Jones 1789-2012

Il Dow Jones (nome completo Dow Jones Industrial Average) è il più noto indice della borsa di New York (il NYSE – New York Stock Exchange) ed è stato creato negli Stati Uniti per valutare i ritmi di crescita dell'economia americana. Deve la sua paternità a Charles Dow, padre dell’analisi tecnica e fondatore del Wall Street Journal.

L’indice è calcolato, a differenza di altri indici che tengono conto della capitalizzazione (e quindi del peso relativo delle varie società) soppesando il prezzo dei principali 30 titoli di Wall Street.

La scelta di limitarne la composizione a solo 30 Blue Chips ha fatto sì che nel corso del tempo, l'indice abbia perso molta della sua importanza perché non è più in grado di riflettere l’intero andamento del listino azionario americano.

Il Future sul Dow Jones consente di seguire l’andamento dell’Indice; a differenza della maggior parte dei Financial Future, viene contrattato al CBOT (Chicago Board of Trade).

Calcolo[modifica | modifica sorgente]

Per calcolare il DJIA, viene divisa la somma di tutti i prezzi delle 30 azioni per un apposito divisore (divisore Dow). Il divisore è adeguato in modo tale da tener conto di cambi nella composizione delle azioni, aumenti di capitale, scissioni, fusioni, etc... così da assicurare che tali eventi non alterino il valore dell'indice. All'inizio il divisore era semplicemente il numero delle società componenti, il valore attuale invece, a seguito di numerosi aggiustamenti, è addirittura inferiore a 1 (il che significa che il valore dell'indice è attualmente maggiore della somma dei componenti). Calcolo:

 \text{DJIA} = {\sum p \over d}

dove p sono i prezzi delle varie azioni componenti e d è il Divisore Dow.

In caso di cambiamenti nella composizione delle azioni e società componenti, per evitare la discontinuità dell'indice il divisore Dow è aggiornato cosicché il valore precedente e successivo rimanga lo stesso:

 \text{DJIA} = {\sum p_\text{vecchio} \over d_\text{vecchio} } = {\sum p_\text{nuovo} \over d_\text{nuovo} }

Aziende[modifica | modifica sorgente]

Le aziende che compongono l'indice Dow Jones Industrial Average vengono cambiate al cambiamento delle condizioni del mercato e su selezione degli editori di The Wall Street Journal. Quando vengono cambiate, il divisore usato per il calcolo dell'indice viene cambiato così da non influenzare il valore dell'indice stesso.

Al 18 febbraio 2014 le aziende che compongono l'indice sono le seguenti:

Società Simbolo Industria Data di entrata
3M NYSE: MMM Diversi settori 1976
American Express NYSE: AXP Credito al consumo 1982
AT&T NYSE: T Telecomunicazioni 1999
Boeing NYSE: BA Aerospaziale e Difesa 1987
Caterpillar NYSE: CAT Veicoli commerciali e Autocarri 1991
Chevron Corporation NYSE: CVX Petrolio e Gas 2008
Cisco Systems NASDAQ: CSCO Networking 2009
Coca-Cola NYSE: KO Bevande 1987
DuPont NYSE: DD Chimica 1935
ExxonMobil NYSE: XOM Petrolio e Gas 1928
General Electric NYSE: GE Diversi settori 1907
Goldman Sachs NYSE: GS Banca e Servizi finanziari 2013
Home Depot NYSE: HD Articoli per la Casa 1999
Intel NASDAQ: INTC Semiconduttori 1999
IBM NYSE: IBM Computer 1979
Johnson & Johnson NYSE: JNJ Farmaceutica 1997
JPMorgan Chase NYSE: JPM Bancaria 1991
McDonald's NYSE: MCD Ristorazione e Bar 1985
Merck NYSE: MRK Farmaceutica 1979
Microsoft NASDAQ: MSFT Software 1999
Nike NYSE: NKE Abbigliamento sportivo 2013
Pfizer NYSE: PFE Farmaceutica 2004
Procter & Gamble NYSE: PG Prodotti per la casa 1932
The Travelers Companies NYSE: TRV Assicurazione 2009
United Technologies Corporation NYSE: UTX Aerospaziale 1939
UnitedHealth Group NYSE: UNH Gestione cure per la salute 2012
Verizon Communications NYSE: VZ Telecomunicazioni 2004
Visa NYSE: V Credito al consumo 2013
Wal-Mart NYSE: WMT Grandi magazzini 1997
Walt Disney NYSE: DIS Cinema e Intrattenimento 1991

Note[modifica | modifica sorgente]


Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Economia Portale Economia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Economia