Dove la terra scotta

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Dove la terra scotta
Dove la terra scоtta.png
Una scena del film
Titolo originale Man of the West
Paese di produzione Stati Uniti
Anno 1958
Durata 100 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere sentimentale, western
Regia Anthony Mann
Soggetto Will C. Brown
Sceneggiatura Reginald Rose
Produttore Walter Mirisch
Fotografia Ernest Haller
Montaggio Richard V. Heermance
Musiche Leigh Harline, Bobby Troup
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani
« ...Lasso è una città di fantasmi! E anche tu sei un fantasma Dock. La tua razza è scomparsa e tu vivi fuori dal tempo ormai. La tua fine è vicina! »
(Link Jones)

Dove la terra scotta è un film diretto dal regista Anthony Mann nel 1958.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Link Jones (Gary Cooper), un ex fuorilegge oggi onesto cittadino, prende il treno per recarsi in città, per trovare ed assumere un'insegnante per la scuola del lontano paesino dove abita. I suoi concittadini gli hanno affidato i loro risparmi perché paghi un anno anticipato il maestro, in modo di convincerlo ad accettare il lavoro. Sul treno si trovano tra gli altri passeggeri, anche Sam Beasley (un baro) e miss Billie Ellis (una ragazza di saloon). Il treno si ferma a una piccola stazione di rifornimento per caricarsi di legna. Gli uomini in grado di lavorare vanno a dare una mano e anche Sam e Billie scendono dal treno per sgranchirsi le gambe. In quel momento un gruppo di tre banditi assalta il treno, mentre un quarto scende con la borsa di Link (con dentro i soldi per l'insegnante). Nello scontro a fuoco che segue il quarto bandito viene ferito a morte e il treno riparte lasciando a terra Link, Sam e Billie. Nel tentativo di trovare un riparo per la notte Jones conduce gli altri a una fattoria vicina. Purtroppo la casa è abitata dai banditi del treno e comandata da Dock Tobin (Lee J. Cobb). Ironia della sorte, Dock è il capo della banda di cui faceva parte Link, oltre a essere quello che ha materialmente allevato l'uomo. Per salvarsi la vita, Jones finge che Billie sia la sua donna (anche se in realtà ha una famiglia al paese), e che è tornato con la banda. Accecato da questa notizia, Dock decide di assaltare la banca di Lasso e, in attesa di un altro membro della banda, inizia a predisporre un piano. In un crescendo di tensione e pazzia (e qualche morto) si arriva all'obiettivo e si scopre che è una città fantasma. Nella successiva resa dei conti, Link riuscirà a salvarsi la vita e a liberare Billie, l'unica sopravvissuta.

Note[modifica | modifica sorgente]

  • Si presenta come un film psicologico e paranoico. Dock è completamente pazzo e gli altri sono in balia dei suoi cambiamenti di umore.
  • Ironicamente, nel film, Gary Cooper chiama Lee J. Cobb "zio", quando all'anagrafe Cobb è più giovane di dieci anni.
  • La prima scelta per la parte del protagonista fu James Stewart, che venne scartato in quanto, secondo Anthony Mann, non era adatto.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema