Dourados

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Dourados
comune
Dourados – Stemma Dourados – Bandiera
Localizzazione
Stato Brasile Brasile
Stato federato Bandeira de Mato Grosso do Sul.svg Mato Grosso do Sul
Mesoregione Sudoeste de Mato Grosso do Sul
Microregione Dourados
Amministrazione
Prefetto Laerte Tetila
Territorio
Coordinate 22°13′15″S 54°48′21″W / 22.220833°S 54.805833°W-22.220833; -54.805833 (Dourados)Coordinate: 22°13′15″S 54°48′21″W / 22.220833°S 54.805833°W-22.220833; -54.805833 (Dourados)
Altitudine 430 m s.l.m.
Superficie 4 086,4 km²
Abitanti 186 357 (2006)
Densità 45,6 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale 79800-000
Fuso orario UTC-4
Nome abitanti douradense
Cartografia
Mappa di localizzazione: Brasile
Dourados
Dourados – Mappa
Sito istituzionale

Dourados è un comune dello Stato brasiliano del Mato Grosso do Sul, situata a sud-est rispetto alla capitale Campo Grande, da cui dista circa 225 km. La sua economia è prevalentemente agricola.

I mass media, la rete di commerci e di servizi di Dourados coprono più di trenta città del Mato Grosso do Sul giungendo ad influenzare anche il vicino Paraguay. Per la sua grandezza ed importanza, è di fatto la capitale economica e sociale di una regione di più di un milione d'abitanti approssimativamente.

Lo sviluppo della città è stato lento fino alla prima metà del XX secolo, a causa della carenza di infrastrutture che, in particolare, rendevano problematici i collegamenti con Campo Grande e con lo Stato di San Paolo. Dal 1950, con la costruzione di nuove strade si è avuto uno sviluppo che ha attratto anche immigrati da alcune parti del Paese (in particolare dal sud e dallo Stato di San Paolo) e da Paesi stranieri (Giappone su tutti). La città ha un rapporto intenso con il vicino Paraguay il cui confine è a poco più di 100 km, essendoci un forte fattore di identità etnica e culturale fra la due realtà. Infatti il 30% degli abitanti di Dourados ha qualche legame di parentela con abitanti del Paraguay.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Brasile Portale Brasile: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Brasile