Double Vision (album Foreigner)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Double Vision
Artista Foreigner
Tipo album Studio
Pubblicazione 20 giugno 1978
Durata 38 min 02 s
Genere[1] Hard rock
Arena rock
Album-oriented rock
Etichetta Atlantic
Produttore Keith Olsen
Registrazione dicembre 1977 - marzo 1978
Foreigner - cronologia
Album precedente
(1977)
Album successivo
(1979)
Recensioni professionali
Recensione Giudizio
Allmusic[1] 4/5 stelle

Double Vision è il secondo album della rock band Foreigner realizzato nel 1978.

Tracce[modifica | modifica sorgente]

Curly Brackets.svg
  1. "Hot Blooded" (Gramm, Jones) – 4:29
  2. "Blue Morning, Blue Day" (Gramm, Jones) – 3:12
  3. "You're All I Am" (Jones) – 3:24
  4. "Back Where You Belong" (Jones) – 3:15
  5. "Love Has Taken Its Toll" (Gramm, McDonald) – 3:31
  6. "Double Vision" (Gramm, Jones) – 3:44
  7. "Tramontane" (Greenwood, Jones, McDonald) – 3:55
  8. "Have Waited So Long" (Jones) – 4:06
  9. "Lonely Children" (Jones) – 3:37
  10. "Spellbinder" (Gramm) – 4:49
  11. "Hot Blooded" [live/*] (Gramm, Jones) – 6:57
  12. "Love Maker [live/*] (Clarke, Reid, Wright) – 6:48

Formazione[modifica | modifica sorgente]

Altri musicisti[modifica | modifica sorgente]

  • Ian Lloyd – cori

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b (EN) Andy Hinds, Double Vision in Allmusic, All Media Network.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock