Double Crossed (film 1917)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Double Crossed
Titolo originale Double Crossed
Lingua originale inglese
Paese di produzione USA
Anno 1917
Durata 50 min
Colore B/N
Audio muto
Rapporto 1.33 : 1
Genere drammatico
Regia Robert G. Vignola
Soggetto Hector Turnbull
Sceneggiatura Eve Unsell
Casa di produzione Famous Players Film Company
Fotografia Ned Van Buren
Interpreti e personaggi

Double Crossed è un film muto del 1917 diretto da Robert G. Vignola.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Frederick Stratton, un giovane appartenente alla buona società, per non aver restituito un prezioso braccialetto entrato in suo possesso, viene ricattato da Jim Foley, un investigatore di pochi scrupoli. Foley lo costringe a firmare una confessione che, in pratica, lo mette nelle mani del detective.

Anni dopo, Foley - alle dipendenze di un politico poco onesto - minaccia di rendere pubblica la confessione estorta a Stratton se quest'ultimo non ruberà per lui alcuni documenti. Le carte in questione appartengono a Worthington Lawrence, un amico di Stratton, avversario politico del datore di lavoro di Foley. Ma Stratton rifiuta di sottostare al ricatto. Sua moglie Eleanor sente la discussione tra i due uomini: si impegna, quindi, a procurare lei le carte in cambio della confessione del marito.

Durante un ricevimento a casa di Lawrence, Eleanor si introduce nello studio del suo ospite dove ruba il prezioso incartamento. A casa, Eleanor ha un incontro con Foley. Ma la donna, astutamente, riesce a impadronirsi dello scritto compromettente del marito e, al tempo stesso, riesce a non cedere le carte di Lawrence al ricattatore. Sconfitto sia Foley che il politico disonesto, Eleanor e il marito possono riprendere la loro vita, finalmente liberi dai ricatti.

Produzione[modifica | modifica sorgente]

Il film fu prodotto dalla Famous Players Film Company.

Distribuzione[modifica | modifica sorgente]

Distribuito dalla Paramount Pictures e dalla Famous Players-Lasky Corporation, uscì nelle sale cinematografiche USA il 16 settembre 1917.

Attualmente, il film viene considerato perduto[1].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Stanford University

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema