Dorothy Stratten

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Dorothy Stratten (vero nome Dorothy Ruth Hoogstraten) (Vancouver, 28 febbraio 1960Los Angeles, 14 agosto 1980) è stata una modella e attrice canadese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

La sua famiglia era di origine olandese: i genitori di Dorothy, Simon e Peternella (detta Nelly), si sposarono a Leida in Olanda nel 1954 ed emigrarono poco dopo in Canada. Dorothy aveva due fratelli, John Arthur (nato nel 1961) e Louise Beatrice Stratten (nata nel 1968). Il padre Simon ben presto lasciò la casa e si risposò, così Nelly fu costretta a provvedere alla famiglia da sola, ma faticò non poco a trovare un lavoro che venisse pagato decentemente. Dorothy e la sua famiglia in quel periodo vivevano a Coquitlam, un sobborgo di Vancouver.

A causa della precaria situazione economica familiare, Dorothy si trovò un lavoro a soli 14 anni, e fu proprio nel Dairy Queen dove fu assunta che incontrò Paul Snider, un impresario più vecchio di lei di nove anni. Folgorato dalla bellezza della giovane e biondissima Dorothy, Paul iniziò un assiduo corteggiamento, la convinse a posare per delle foto e ne mandò alcune alla rivista Playboy, che nel 1978 cercava una Playmate per celebrare i 25 anni della rivista. Dorothy non vinse il concorso, ma Hugh Hefner ed i suoi collaboratori rimasero così colpiti dalle foto della ragazza che le proposero di andare a Los Angeles e posare per dei servizi fotografici. Dorothy si trasferì in California e divenne una delle Playmates più famose, conquistando il titolo di Playmate del mese Agosto 1979 e quello di Playmate dell'anno 1980 (titolo che le fruttò 250.000 dollari dell'epoca in premi e riconoscimenti).

Nel frattempo, il suo fidanzato e manager Paul Snider la raggiunse in California, e la sua presenza diventa sempre più ossessiva. I due si sposarono a Las Vegas il 1º giugno 1979.

Dorothy nel frattempo aveva debuttato nel cinema da protagonista in Autumn Born (un film a basso costo di produzione canadese), Americathon, e un episodio della serie Buck Rogers. La vera occasione arrivò quando Peter Bogdanovich la scritturò nel suo film ...e tutti risero accanto a un cast di grandi attori come Audrey Hepburn e Ben Gazzara. Dorothy e Peter si innamorano e andarono a vivere insieme.

Snider uccise Dorothy il 14 agosto del 1980 e si suicidò subito dopo. Dorothy è sepolta al Westwood Village Memorial Park Cemetery di Los Angeles (cimitero in cui riposa anche Marilyn Monroe).

La storia di Dorothy Stratten è raccontata nel film Star 80 del 1983, diretto da Bob Fosse e interpretato da Mariel Hemingway e Eric Roberts.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 60471314 LCCN: n83319564