Dordogna

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Dordogna (disambigua).
Dordogna
dipartimento
Dordogne
Dordogna – Stemma Dordogna – Bandiera
Localizzazione
Stato Francia Francia
Regione Blason de l'Aquitaine et de la Guyenne.svg Aquitania
Amministrazione
Capoluogo Périgueux
Presidente del Consiglio generale Bernard Cazeau (PS)
Data di istituzione 4 marzo 1790
Territorio
Coordinate
del capoluogo
45°11′06″N 0°43′08.04″E / 45.185°N 0.7189°E45.185; 0.7189 (Dordogna)Coordinate: 45°11′06″N 0°43′08.04″E / 45.185°N 0.7189°E45.185; 0.7189 (Dordogna)
Superficie 9 060 km²
Abitanti 414 149 (2010)
Densità 45,71 ab./km²
Arrondissement 4
Cantoni 50
Altre informazioni
Fuso orario UTC+1
ISO 3166-2 FR-24
Codice INSEE 24
Cartografia

Dordogna – Localizzazione

Sito istituzionale

La Dordogna (Dordogne) è un dipartimento francese della regione Aquitania (Aquitaine). Il nome del dipartimento deriva dal nome del fiume omonimo che scorre nel suo territorio.

Il territorio del dipartimento confina coi dipartimenti di Charente a nord-ovest, dell'Alta Vienne a nord-est, di Corrèze a est, di Lot a sud-est, del Lot e Garonna a sud, di Gironda a sud-ovest e di Charente Marittima a ovest.

Il dipartimento è stato creato dopo la Rivoluzione francese, il 4 marzo del 1790, in applicazione della legge del 22 dicembre del 1789, a partire dal territorio della provincia di Périgord.

Le principali città, oltre al capoluogo Périgueux, sono Bergerac, Nontron, Sarlat-la-Canéda, Montpon-Ménestérol e Terrasson-la-Villedieu.

Il territorio della Dordogna ospita più di un migliaio di castelli molto interessanti da un punto di vista storico e turistico. I più famosi sono:

La valle di Vézère raccoglie numerose grotte: Lascaux, Font de Gaume e Combarelles (a Les Eyzies), La Roque-Saint-Christophe, Rouffignac et Cro-Magnon. La Dordogna è famosa presso gli antropologi per possedere numerose vestigia delle civiltà umane preistoriche.
A partire dalla valle di Cro-Magnon, che ha dato il nome a un Homo sapiens, fino alle Grotte di Lascaux, che conservano tali e tante pitture rupestri sulla volta da essere note come "La Cappella Sistina della preistoria", questa regione è stata una delle zone preferite dall'umanità primitiva in Europa.


Carta del dipartimento della Dordogna

Sono inoltre attrazioni turistiche:

  • il villaggio di Bournat
  • l'abbazia di Brantôme (dell'XI secolo)
  • il parco archeologico di Beynac
  • il villaggio di Mandacou
  • il fenomeno mascaret onda che si crea nel fiume ed è frequentata da molti surfisti ogni anno

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Francia Portale Francia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Francia