Doraemon: Nobita no ningyo taikaisen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Doraemon: Nobita no ningyo taikaisen
Doraemon film 2010.jpg
Titolo originale ドラえもん のび太の人魚大海戦
Lingua originale Giapponese
Paese di produzione Giappone
Anno 2010
Durata 99 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere animazione
Regia Kôzô Kuzuha
Soggetto Fujiko Fujio
Sceneggiatura Kôzô Kuzuha
Produttore Kumi Ogura, Maiko Sumida, Shunsuke Ōkura, Takumi Fujimori, Tateshi Yamazaki
Casa di produzione Shin Ei Animation, Shogakukan, TV Asahi
Art director Toru Koga
Character design Shizue Kaneko
Animatori Naoyuki Asano
Fotografia Katsuyoshi Kishi
Musiche Kan Sawada
Doppiatori originali

Doraemon: Nobita no ningyo taikaisen (ドラえもん のび太の人魚大海戦?), anche conosciuto come Doraemon the Legend 2010, è il trentesimo film d'animazione di Doraemon. Il film è stato distribuito nelle sale giapponesi il 6 marzo 2010.[1][2] Il 9 dicembre 2010 il film è stato distribuito anche in alcuni cinema di Singapore in lingua cinese.[3]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Nobita chiede a Doraemon di portarlo in un posto in cui possa nuotare. Come risultato di questa richiesta Doraemon si vede costretto ad utilizzare numerosi gadget per rendere possibile per entrambi di nuotare in un oceano immaginario al di sopra del livello del mare. Inavvertitamente una sirena finisce nel giardino di Nobita, quando l'illusione dell'oceano viene spenta. Il nome della sirena è Sophia, ed è la principessa di un'antica civiltà subacquea. Doraemon, Nobita, Shizuka, Gian e Suneo rapidamente diventano suoi amici e Sophia li invita a visitare il suo regno. Tuttavia mentre si trovano li, il gruppetto si trova coinvolto in un conflitto fra le sirene ed una tribù rivale, che li ha allontanati dal loro pianeta natale migliaia di anni fa. Doraemon, Nobita e gli altri decidono di aiutare Sophia a trovare la leggendaria spada che può riportare la pace nei regni marini.

Colonna sonora[modifica | modifica sorgente]

Sigla di apertura
  • Yume o Kanaete Doraemon (夢をかなえてドラえもん?) cantata da MAO
Sigla di chiusura

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Doraemon's 30th Film to Open Next March — Anime News Network, Anime News Network. URL consultato il 17 luglio 2009.
  2. ^ ベガエンタテイメント 放送&制作状況. URL consultato il 17 luglio 2009.
  3. ^ [1], Released theatrically in Singapore in Chinese.
  4. ^ 「映画ドラえもん のび太の人魚大海戦」公式サイト|ニュース

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]