Donna in carriera

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Donna in carriera
Titolo originale Working Girl
Paese Stati Uniti d'America
Anno 1990
Formato serie TV
Genere sitcom
Stagioni 1
Episodi 12
Durata 24 min
Lingua originale inglese
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio
Colore colore
Audio stereo
Crediti
Ideatore Kimberly Hill
Regia Matthew Diamond
Soggetto Una donna in carriera
Sceneggiatura Lawrence Konner
Interpreti e personaggi
Produttore Vicki S. Horwitz
Produttore esecutivo Kenneth Kaufman
Casa di produzione 20th Century Fox
Prima visione
Prima TV Stati Uniti d'America
Dal 16 aprile 1990
Al 30 luglio 1990
Rete televisiva NBC
Prima TV in italiano (gratuita)
Dal 16 aprile 1990
Al 30 luglio 1990
Rete televisiva

Donna in carriera (Working Girl) è una sitcom americana trasmessa dalla NBC da aprile a luglio 1990.

La serie è basata sull'omonimo film del 1988, interpretato da Melanie Griffith.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Tess McGill è una coraggiosa, segretaria indipendente, che viene promossa come assistente del direttore.

Cancellazione[modifica | modifica sorgente]

La serie è stata cancellata dopo la messa in onda di 8 dei 12 episodi prodotti, a causa dei bassi ascolti.

Episodi[modifica | modifica sorgente]

La serie è composta da un totale di 12 episodi, raggruppati in una sola stagione andata in onda originariamente negli Stati Uniti da aprile a luglio del 1990.

Stagione Episodi Prima TV originale Prima TV Italia
Prima stagione 12 1990

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

Il personaggio di Tess McGill nel film è interpretato da Melanie Griffith già attrice affermata, mentre nella serie televisiva da Sandra Bullock che diverrà una star di rilievo negli anni a seguire.

Sigla TV[modifica | modifica sorgente]

La sigla di apertura della serie che è composta dal brano Le the River Run di Carly Simon è anche la colonna sonora del film. Il film Una donna in carriera nominato a 6 premi Oscar ha vinto proprio quello come miglior canzone.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione