Donna Woolfolk Cross

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Donna Woolfolk Cross al Frankfurt Book Fair 2009

Donna Woolfolk Cross (1947) è una scrittrice e docente statunitense.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Figlia di Dorothy Woolfolk, una fumettista americana e del romanziere William Woolfolk, Donna Woolfolk Cross ottenne il diploma Bachelor in Inglese presso l'università della Pennsylvania nel 1969. Dopo aver lavorato a Londra presso la casa editrice Virgin Books, ritornò negli Stati Uniti stabilendosi a New York dove ha insegnato letteratura presso l'Onondaga Community College di Syracuse (New York), e successivamente diventando una scrittrice a tempo pieno, pubblicando quattro saggi e un romanzo.

La papessa[modifica | modifica sorgente]

Scritto in forma di romanzo e costato sette anni di ricerche storiche[1], il libro La papessa narra la leggenda di una donna travestita da uomo che sarebbe stata eletta Papa e avrebbe pontificato dall'855 all'858; da questa opera è stato poi tratto l'omonimo film.

Uscito in USA nel 1996 con il titolo di Pope Joan, in Italia è stato pubblicato la prima volta nel 1998 dalla casa editrice Piemme, mentre una nuova edizione in formato pocket è in corso di pubblicazione dalla Newton Compton[2].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ newnotizie.it
  2. ^ Donna Woolfolk Cross, La papessa (pocket), Newton Compton Editori, 2010, pag. 432, ISBN 88-541-1123-6. citato in libreriauniversitaria.it

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 50376802 LCCN: n81082862