Donkey Kong Land 2

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Donkey Kong Land 2
Donkey Kong Land 2 Boxart.jpg
Sviluppo Rareware
Pubblicazione Nintendo
Serie Donkey Kong
Data di pubblicazione North America 1º settembre, 1996[1]
European Union 16 gennaio 1996
Genere Piattaforme
Modalità di gioco Singolo giocatore
Piattaforma Game Boy
Supporto cartuccia
Preceduto da Donkey Kong Land
Seguito da Donkey Kong Land III

Donkey Kong Land 2 è un videogioco a piattaforme del 1996, seguito di Donkey Kong Land. Il gioco è poi seguito da Donkey Kong Land III. Prodotto da Rareware e pubblicato da Nintendo, è uscito per il Super Game Boy, con diverse sfumature di colore e con delle banane a 16 bit lungo tutto il bordo dello schermo. Come l'episodio precedente, anche questo gioco è stato pubblicato con una cartuccia di colore giallo banana. Donkey Kong Land 2 ha ricevuto un punteggio del 79% da GameRankings.[2]

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Donkey Kong Land 2 è in certo senso il remake del gioco di successo per SNES, Donkey Kong Country 2: Diddy's Kong Quest. I suoi protagonisti erano Diddy Kong e Dixie Kong che cercavano di liberare Donkey Kong dalle grinfie del Capitano K. Rool e della sua ciurma. Sebbene il nome dei livelli fossero gli stessi (tranne Castle Crush, cambiato in Dungeon Danger, e Haunted Hall in Krazy Koaster), la loro struttura era nuova, come anche alcune mappe.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Donkey Kong Land 2 ha la stessa storia di Donkey Kong Country 2. Il libretto di istruzioni contiene una versione semplificata della storia della controparte per SNES - K. Rool ha rapito Donkey Kong e si rifugia nella sua Crocodile Isle, e tocca a Diddy e Dixie salvarlo.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Nintendo - Customer Service / Game List. URL consultato il 10 agosto 2009.
  2. ^ Recensione di Donkey Kong Land 2 su GameRankings.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi