Donkervoort

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Donkervoort Automobielen B.V.
Stato Paesi Bassi Paesi Bassi
Fondazione 1978
Sede principale Lelystad
Persone chiave Joop Donkervoort
Settore casa automobilistica
Prodotti automobili
Slogan «No Compromise»
Sito web www.donkervoort.nl
Donkervoort D8

La Donkervoort è una piccola casa automobilistica olandese fondata da Joop Donkervoort 1978, che produce fin dagli inizi una replica della Lotus "Seven", vettura di cui Donkervoort era un grande appassionato e della quale voleva proporne una "sua" versione.

L'auto è rimasta praticamente invariata dal lancio fino ad oggi. Nel corso degli anni si sono però adottati, a partire dal 1995, motori Audi 1800 turbo con potenze che variano attualmente dai 150 ai 270 CV.

La gamma attuale è costituita dalla sola "D8", offerta in due versioni differenti (GT e 270 RS).

Modelli prodotti[modifica | modifica sorgente]

Nome Anno Motore
S7 1978-1984 2 litri Ford OHC W/ 110 BHP
S8 1985-1989 2 litri Ford OHC W/ 110 bhp
S8A 1985-1993
S8AT 1986-1994 Garret T3 turbocompressore, intercooler, catalizzatore a 3 vie,
170 bhp per il 2.0 L / 190 bhp per il 2.2 L
D10 1988-1989 2.160 cm³ con turbina Garrett T3 da 190 bhp
D8 Zetec 1993-1998 1.8 litri o 2.0 litri V16 Zetec, da 140 bhp o 160 bhp
D8 Cosworth 1994-1998 2.0 litri DOHC da 220 a 280 bhp
D8 Audi (AGU) 1999-2002 180-250 bhp, turbocompressore, 1.8 L Audi
D8 Audi (E-gas) 2003-presente
D8 270 RS 2005-2007
D8 270 2008-presente
D8 GT 2007-presente

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]