Donauturm

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Coordinate: 48°14′24″N 16°24′39″E / 48.24°N 16.410833°E48.24; 16.410833

Donauturm
Donauturm.jpg
La Donauturm di notte
Ubicazione
Stato Austria Austria
Località Vienna
Indirizzo Donaupark
Informazioni
Condizioni In uso
Costruzione dal 1962 al 1964
Uso turistico e comunicazioni radio
Altezza 252 m
Realizzazione
Architetto Hannes Lintl
 

La Donauturm di Vienna (in italiano: Torre sul Danubio) fu creata nel 1964 dall'architetto Hannes Lintl in occasione della Mostra Internazionale del Giardino (WIG 64). Da allora è diventata una popolare torre panoramica ed attrazione turistica.

La torre è situata nel centro del Donaupark, costruito per ospitare la fiera dell'orticultura nel 22º distretto di Vienna, la Donaustadt.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Con un'altezza di 252 metri, la torre è uno dei più alti edifici di Vienna. 779 scalini immettono nella sua piattaforma panoramica, la quale è ad un'altezza di 150 metri e può essere raggiunta mediante due ascensori che portano i turisti in alto in soli 35 secondi. Un giro turistico completo della torre dura 26, 39 o 52 minuti. La piattaforma è usata talvolta durante l'estate per il bungee jumping. Due ristoranti girevoli (ad un'altezza di 160 e 170 metri) offrono una vista varia sopra la capitale austriaca. Fa parte della World Federation of Great Towers.

La Torre sul Danubio è inoltre una radio-stazione privata e sede di diversi servizi di radiotrasmissione. Nonostante assomigli ad una torre TV, la Donauturm non è usata per le trasmissioni TV (le maggiori stazioni televisive di Vienna si trovano a Kahlenberg).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]