Donald Cobden

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Donald Cobden
Dati biografici
Nome Donald Gordon Cobden
Paese Nuova Zelanda Nuova Zelanda
Altezza 185 cm
Peso 84 kg
Rugby a 15 Rugby union pictogram.svg
Ruolo Tre quarti ala
Ritirato 1940
Carriera
Attività provinciale
1935-37 Canterbury Canterbury 3 (0)
Attività di club¹
1938-40 600px Arancione verticale con bordo Nero.svg Catford Bridge
Attività da giocatore internazionale
1937 Nuova Zelanda Nuova Zelanda 1 (0)

1. A partire dalla stagione 1995-96 le statistiche di club si riferiscono ai soli campionati maggiori professionistici di Lega

Statistiche aggiornate al 10 febbraio 2013

Donald Gordon Cobden (Christchurch, 11 agosto 1914La Manica, 11 agosto 1940) fu un rugbista a 15 e aviatore neozelandese, tre quarti ala della provincia di Canterbury; pilota nella RAF durante la seconda guerra mondiale morì in combattimento sulla Manica durante la battaglia d'Inghilterra.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Proveniente da Christchurch, Cobden rappresentò la provincia di Canterbury in cinque incontri in tre stagioni, due dei quali con la squadra cadetta.

Disputò un solo incontro tra gli All Blacks, il 14 agosto 1937 a Wellington contro il Sudafrica, vinto 13-7, che non portò a termine in quanto dovette uscire per infortunio dopo soli 25 minuti di gioco.

Nel 1938 lasciò la Nuova Zelanda per arruolarsi in Gran Bretagna nella Royal Air Force[1]; fu inquadrato nel 74º squadrone[2] e durante la sua permanenza in Inghilterra giocò nella formazione del Catford Bridge (oggi Bromley RFC); fu invitato anche in quattro incontri dei Barbarians tra il 1939 e il 1940.

L'11 agosto 1940, giorno del suo ventiseiesimo compleanno, impegnato in pattugliamento sopra i cieli del canale della Manica durante la Battaglia d'Inghilterra, ingaggiò insieme ad altri commilitoni un combattimento contro un gruppo di Messerschmitt Bf 110 dell'Asse e non fece più ritorno, venendo dichiarato disperso.

Le spoglie riposano al nuovo cimitero comunale di Ostenda (Belgio)[2].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) The Cost to New Zealand rugby, Air Force Museum of New Zealand. URL consultato il 10 febbraio 2013.
  2. ^ a b (EN) Cobden, Donald, Commonwealth War Graves Commission. URL consultato il 10 febbraio 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]