Don Schlundt

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Don Schlundt
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 208 cm
Peso 102 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Centro
Ritirato 1955
Carriera
Giovanili

1951-1955
Washington Clay High School
Indiana Hoosiers Indiana Hoosiers
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Don Schlundt (South Bend, 15 marzo 1933Indianapolis, 10 ottobre 1985[1]) è stato un cestista statunitense.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Dal 1951 al 1955 ha giocato negli Indiana Hoosiers, con cui ha vinto il titolo NCAA 1953: in finale realizzò 30 punti nella vittoria 69-68 contro i Kansas Jayhawks[1]. Nell'arco delle sue 4 stagioni con gli Hoosiers ha messo a referto 2.192 punti totali, ha collezionato 860 rimbalzi e ha realizzato 826 tiri liberi[2]. È sempre stato il miglior realizzatore della squadra ed è stato nominato tre volte All-American (1953, 1954 e 1955). Oltre al titolo NCAA, ha vinto la Big Ten Conference nel 1953 e nel 1954[2].

Terminata l'esperienza universitaria venne selezionato al Draft NBA 1955 dai Syracuse Nationals come 16ª scelta assoluta; tuttavia Schlundt preferì non continuare la carriera cestistica, decidendo così di ritirarsi.

Nel 1982 è stato inserito nell'Indiana Hall of Fame[2]. È morto di cancro nel 1985[1].

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (EN) Don Schlundt in The New York Times, 12 ottobre 1985. URL consultato il 6 marzo 2013.
  2. ^ a b c (EN) ITH Super Happy Fun Time Top 10 List: Don Schlundt, insidethehall.com. URL consultato il 6 marzo 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]