Don Bluth

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Donald Virgil Bluth

Donald Virgil Bluth, meglio noto come Don Bluth (El Paso, 13 settembre 1937), è un regista, animatore e produttore cinematografico statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Bluth è stato uno degli animatori Disney, lavorando a film come La bella addormentata nel bosco (non accreditato), Robin Hood, Le avventure di Winnie the Pooh, Le avventure di Bianca e Bernie e Elliott il drago invisibile. Il suo ultimo coinvolgimento con la Disney fu il cortometraggio del 1978 The Small One; disegnò alcune scene per Red e Toby - Nemiciamici, ma se ne andò dalla produzione e portò con sé altri animatori della Disney per fondare uno studio proprio di animazione, risentito per come l'animazione Disney avesse "perso la sua magia".

Nel 1979 diede così vita, insieme a Gary Goldman e John Pomeroy, alla Don Bluth Productions (oggi Sullivan Bluth Studios), il cui stile tendeva verso disegni più realistici di quelli disneyani, e i cui film presentano di solito temi mistici. Con il suo studio di produzione, Bluth ha realizzato cortometraggi, lungometraggi e videogiochi. Nel 1982 realizzò il suo primo lungometraggio Brisby e il segreto di NIMH che ottenne un discreto successo. Ciò lo spinse a realizzare altri cartoni animati. Fievel sbarca in America del 1986, prodotto da Steven Spielberg, sbancò il botteghino e Bluth fu acclamato dalla critica come una concreta rivalità per la Walt Disney Feature Animation. Il successo si ripeté con Alla ricerca della Valle Incantata del 1988 e Charlie - Anche i cani vanno in paradiso del 1989.

Successivamente però lo studio di Bluth realizza alcuni lungometraggi che non ottengono il successo di critica sperato e, complici i successi che ottiene la concorrente casa di produzione Disney, vengono praticamente quasi ignoranti dal pubblico. Se nel 1997 Anastasia ottiene un modesto consenso di critica, il forte insuccesso dei film di animazione Hubie all'inseguimento della pietra verde del 1995, Le avventure di Stanley e Thumbelina - Pollicina del 1994 e soprattutto dell'ambizioso Titan A.E. del 2000, porta lo studio di produzione di Bluth a una profonda crisi, dovuta soprattutto alla chiusura dei Fox Animation Studios, con cui Bluth aveva collaborato per la realizzazione dei suoi film negli anni '90.

Nel 2004 e nel 2005 ha realizzato una serie di libri per studenti di animazione: The Art of Storyboard e The Art of Animation Drawing. Bluth è anche autore di videogiochi come Dragon's Lair, Space Ace e Dragon's Lair II: Time Warp.Nel 2009 è stato chiamato per dirigere gli storyboard del mediometraggio Gift of the Hoopoe ma ha chiesto di non essere accreditato come regista: la sua richiesta è stata ignorata per avere più successo commerciale. Nel 2007 lui e Gary Goldman hanno annunciato un film su Dragon's Lair ad animazione tradizionale, una volta che avranno trovato i finanziamenti necessari. Tuttavia la produzione è stata rinviata, e attualmente il lungometraggio è in development hell. Il regista si è detto interessato anche a una sua versione sulla celebre storia Jack e la pianta di fagioli.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Regista[modifica | modifica wikitesto]

Altri ruoli[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Film di animazione di Don Bluth
Brisby e il segreto di NIMH (1982) • Fievel sbarca in America (1986) • Alla ricerca della Valle Incantata (1988) • Charlie - Anche i cani vanno in paradiso (1989) • Eddy e la banda del sole luminoso (1991) • Thumbelina - Pollicina (1994) • Le avventure di Stanley (1994) • Hubie all'inseguimento della pietra verde (1995) • Anastasia (1997) • Bartok il magnifico (1999) • Titan A.E. (2000)

Controllo di autorità VIAF: 66662652 LCCN: n94069473