Dominio del tempo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il termine Dominio del tempo è usato per descrivere l'analisi di funzioni matematiche, o di segnali rispetto alla variabile tempo.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Nel dominio del tempo il valore del segnale o della funzione è noto per tutti i valori espressi da numeri reali nel caso di tempo variabile con continuità, ovvero limitatamente ad alcuni valori distinti nel caso di tempo definito limitatamente ad alcuni istanti. Per visualizzare segnali del mondo reale nel dominio del tempo si usa solitamente l'oscilloscopio.

In gergo non tecnico si può dire che un grafico nel dominio del tempo mostra come un segnale varia nel tempo, mentre un grafico nel dominio della frequenza mostra quanto un segnale si suddivide nelle varie bande di frequenza, definite all'interno di un dato range.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

matematica Portale Matematica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di matematica