Dominic Ignatius Ekandem

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Dominic Ignatius Ekandem
cardinale di Santa Romana Chiesa
CardinalCoA PioM.svg
Nato 1917, Obio Ibiono
Ordinato presbitero 7 dicembre 1947
Consacrato vescovo 7 febbraio 1954 dal vescovo James Moynagh
Elevato arcivescovo 19 giugno 1989
Creato cardinale 24 maggio 1976 da papa Paolo VI
Deceduto 24 novembre 1995, Abuja

Dominic Ignatius Ekandem (Obio Ibiono, 1917Abuja, 24 novembre 1995) è stato un cardinale e arcivescovo cattolico nigeriano.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nacque a Obio Ibiono nel 1917.

Promosse la creazione di una società missionaria in Nigeria (l'attuale Società Missionaria di San Paolo).

Papa Paolo VI lo elevò al rango di cardinale nel concistoro del 24 maggio 1976.

Morì il 24 novembre 1995 all'età di 78 anni.

Fonti[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Predecessore Vescovo titolare di Gerapoli di Isauria Successore BishopCoA PioM.svg
Michele Angelo Baldetti 7 agosto 1953 - 1º marzo 1963 José Alberto Lopes de Castro Pinto
Predecessore Vescovo di Ikot Ekpene Successore BishopCoA PioM.svg
- 1º marzo 1963 - 19 giugno 1989 Camillus Archibong Etokudoh
Predecessore Presidente della Conferenza dei vescovi cattolici della Nigeria Successore Mitra heráldica.svg
John Kwao Amuzu Aggey 1973 - 1979 Francis Arinze
Predecessore Vescovo di Abuja
(titolo personale di arcivescovo)
Successore BishopCoA PioM.svg
- 19 giugno 1989 - 28 settembre 1992 John Olorunfemi Onaiyekan
Predecessore Cardinale presbitero di San Marcello Successore CardinalCoA PioM.svg
Carlo Grano 24 maggio 1976 - 24 novembre 1995 Edouard Gagnon

Controllo di autorità VIAF: 38380863 LCCN: n85386190