Domenico Corti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Domenico Corti (Varese, 1783Trieste, 1842) è stato un architetto italiano.

Si dedicò alla costruzione di molti edifici nella la città di Trieste, come il Borgo Giuseppino (nel borgo gli è anche dedicata una via), il Palazzo Vivante, l'Ospedale maggiore[1].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ http://www.aots.sanita.fvg.it/aots/infocms/RepositPubbl/table15/2/Allegati/bevilacqua.pdf