Domenico Alberto Azuni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Domenico Alberto Azuni

Domenico Alberto Azuni (Sassari, 3 agosto 1749Cagliari, 23 gennaio 1827) è stato un giurista del Regno di Sardegna.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nacque nel 1749 a Sassari da famiglia medio borghese, suo padre era farmacista. Si laureò in legge nella facoltà universitaria di Sassari all'età di ventitré anni. Si trasferì nel 1774 a Torino, dove esercitò fino al 1777 diventando funzionario dell'ufficio generale delle "Finanze Reali".

Fu poi a Nizza in qualità di giudice del tribunale del commercio marittimo e poté approfondire gli studi di giurisprudenza riguardanti le norme del commercio marittimo internazionale. Diede alle stampe il Dizionario universale ragionato di giurisprudenza mercantile. Vittorio Emanuele I lo nominò senatore e nel 1791 lo incaricò di predisporre il codice della marina mercantile del Regno di Sardegna. Il progetto non si attuò per l'occupazione di Nizza da parte dei francesi nel 1792 e Azuni si stabilì a Torino.

Tentò di rientrare in Sardegna senza riuscirvi e si trasferì in varie città italiane. Nel 1796 pubblicò il Sistema universale dei principi del diritto marittimo d’Europa.

Napoleone gli diede l'incarico di partecipare alla stesura del codice marittimo e commerciale francese. Tra il 1799 e il 1802 diede alle stampe il libro Essai sur l'histoire géographique, politique et naturelle du royaume de Sardaigne.

Con la caduta di Napoleone cadde in disgrazia ritirandosi a Genova. Nel 1818 fu nominato giudice del Consolato di Cagliari e in seguito divenne presidente della biblioteca dell'Università. Azuni morì nel 1827 a Cagliari e fu sepolto nella Basilica di Bonaria.

A Sassari gli è dedicata una centralissima piazza, ove è stato collocato il suo monumento, ed un Liceo classico, mentre Cagliari ha dedicato a lui una via e l'Istituto Professionale di Stato per i servizi commerciali, turistici.


Opere[modifica | modifica sorgente]

In italiano[modifica | modifica sorgente]

  • Dizionario universale ragionato della giurisprudenza mercantile, Nizza, Società Tipografica, 1788.
  • Dissertazione sull’origine della bussola nautica letta alla Reale Accademia fiorentina..., Firenze, F. Stecchi, 1795.
  • Sistema universale dei principi del dritto marittimo dell’Europa, Firenze, Granducale, 1795-1796.
  • Il Mentore perfetto dei negoziati, Trieste, 1797.
  • Osservazioni polemiche, Genova, 1816.
  • Della pubblica amministrazione sanitaria in tempo di peste colle leggi proprie…, Cagliari, Stamperia Reale, 1820.
  • Intorno alla pirateria; Sullo stato naturale dell’uomo, a cura di S. Cocco Solinas, Sassari, G. Dessì, 1892.
  • Saggio sulla storia geografica, politica e naturale del Regno di Sardegna, "La regione", Vol. 1, Cagliari, 30/9/1922.
  • Saggio sulla libertà di stampa, "La regione", Vol. 2, Cagliari, 28/02/1925.
  • Storia geografica politica e naturale della Sardegna, Sassari, Società Sardamare, 1950.
  • Elogio della pace, (a cura di A. Delogu), Cagliari, 1994.
  • Discorso sui pericoli della libertà di stampa: versione francese e italiana, (a cura di A. Crisci),Sassari, 1998Dopo degli studi all' università si è dedicato per un periodo alla poesia.

In francese[modifica | modifica sorgente]

  • (FR) Essai sur l’Histoire géographique, politique et naturelle du Royaume de Sardaigne, Paris, Leroux, 1799-1800.
  • (FR) Système universel des principes du droit maritime de l’Europe, ou Tableau versitòet raisonné…, Paris, J. C. Poncelin, 1801-1802.
  • (FR) Consultation pour le M. le marq. d’Yrauda, Paris, 1801.
  • (FR) Histoire géographique, politique et naturelle de Sardaigne, Paris, Levrault frères, 1802.
  • (FR) Mémoire pour les coutiers de Marseille, Paris, 1803.
  • (FR) Notice sur les voyages maritimes de Pytheas de Marseille, Marseille, Imprimerie de la Société Typographique, 1803-1804.
  • (FR) Droit maritime de l’Europe par M. D. A. Azuni, Paris, Charles, 1805 e Riproduzione Anastatica, Torino, 1972.
  • (FR) Dissertation sur l’origine de la boussole, Paris, A. Renouard, 1805.
  • (FR) Appel au gouvernement des vexations exercées par le corsare français l’Aventurier contre des negocians liguriens, Genes, 1806.
  • Origine et progrés du droit et de la legislation maritime, Paris, A. Beraud, 1810.
  • Recherches pour servir à l’histoire de la piraterie, avec un precis des moyens..., Genova, A. Ponthenier, 1816.
  • Système universel des armaments en course et des corsaires en temps de guerre suivi d’un precis des moyens…, Genes, H. Bonaudo, 1817.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • P. Tola, Dizionario biografico degli uomini illustri di Sardegna, Torino, 1837-38
  • G. Siotto Pintor, Storia letteraria di Sardegna, Cagliari, Tipografia Timon, 1843-44
  • L. Mossa, Domenico Alberto Azuni, Sassari, Gallizzi, 1927.
  • L. Ziriola, Domenico Alberto Azuni: commemorazione ufficiale nel primo centenario della morte dell’Azuni, Sassari, Stamperia della libreria italiana e straniera, 1928.
  • R. Ciasca, Bibliografia sarda, Roma, 1931-34
  • F. Alziator, Storia della letteratura di Sardegna, Cagliari, Edizioni della Zattera, 1954.
  • L. Berlinguer, Sui progetti di codice di commercio del regno d’Italia, 1807-1808, Milano, Giuffrè, 1970.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 120733337 LCCN: n85240641

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie