Doggy Dogg World

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Doggy Dogg World
Artista Snoop Dogg, (Snoop Doggy Dogg)
Featuring Kurupt, Daz Dillinger & The Dramatics
Tipo album Singolo
Pubblicazione Giugno 1994
Durata 5 min : 38 s
Genere G-funk
Etichetta Death Row
Produttore Dr. Dre
Registrazione 1993
Snoop Dogg - cronologia
Singolo precedente
(1993)
Singolo successivo
Murder Was The Case
(1994)

Doggy Dogg World è il terzo singolo di Snoop Doggy Dogg, ad essere estratto dal suo album di debutto Doggystyle. Si tratta della prima pubblicazione di Dogg ad essere destinata al solo mercato europeo.

Il brano[modifica | modifica wikitesto]

Il brano vede la partecipazione del gruppo funk anni settanta The Dramatics, con una breve parte rap di Kurupt e Daz Dillinger, membri del gruppo Tha Dogg Pound, ed il ritornello cantato dalla corista Nancy Fletcher. Il brano campiona la canzone del 1982 If it Ain't One Thing, It's Another di Richard "Dimples" Fields.

Il video[modifica | modifica wikitesto]

Il video prodotto per Doggy Dogg World è un omaggio al mondo musicale degli anni settanta. Snoop Dogg nel video è il proprietario di un negozio di musica, dove si sta tenendo un concerto dei Dramatics. Il regista del video, Rocky Harris partecipa nella storia del video nel ruolo di "presentatore della serata", che incontra Snoop, circondato da numerose donne, nel privè del locale. Nel 1994 il video vinse il riconoscimento come "miglior video rap" agli MTV Video Music Awards.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

CD Maxi
  1. Doggy Dogg World (Perfecto Radio Mix) - 4:26
  2. Doggy Dogg World (Dr. Dre Radio Edit) - 4:26
  3. Doggy Dogg World (Perfecto Mix) - 5:40
  4. Doggy Dogg World (LP Version) - 5:04

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica Posizione
UK Singles Chart #32
Rhythmic Top 40 #15

Note[modifica | modifica wikitesto]