Dodici concerti, Op. 7 (Vivaldi)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Dodici concerti, op. 7
Compositore Antonio Vivaldi
Numero d'opera Opus 7
Epoca di composizione 1716-1717
Durata media 1 h 45 min ca.
Organico

violino (oboe), archi e basso continuo

L'opus 7 di Antonio Vivaldi è una serie di dodici concerti, dei quali dieci per violino, archi e basso continuo e due (il n. 1 e il n. 7) per oboe, archi e basso continuo, composti tra il 1716 ed il 1717.

  • Concerto n. 1 in Si bemolle maggiore, RV 465
Allegro
Adagio
Allegro
  • Concerto n. 2 in Do maggiore, RV 188
Allegro
Largo
Allegro
  • Concerto n. 3 in Sol minore, RV 326
Allegro
Grave
Presto
  • Concerto n. 4 in La minore, RV 354
Allegro
Adagio
Allegro
  • Concerto n. 5 in Fa maggiore, RV 285a
Allegro
Grave - Adagio (Grave)
Allegro
  • Concerto n. 6 in Si bemolle maggiore, RV 374
Allegro
Largo
Allegro
  • Concerto n. 7 in Si bemolle maggiore, RV 464
Allegro
Largo
Allegro
  • Concerto n. 8 in Sol maggiore, RV 299
Allegro assai
Largo, cantabile
Allegro
  • Concerto n. 9 in Si bemolle maggiore, RV 373
Allegro
Grave
Alla breve
  • Concerto n. 10 in Fa maggiore, "Il Ritiro", RV 294a
Allegro
Adagio
Allegro
  • Concerto n. 11 in Re maggiore, RV 208a
Allegro
Grave
Allegro
  • Concerto n. 12 in Re maggiore, RV 214
Allegro
Grave assai
Allegro

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

musica classica Portale Musica classica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica classica