Dodge Dart

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando la vettura del 2012, vedi Dodge Dart (2012).
Dodge Dart
1960-Dodge-Dart-Pionier.jpg
Una Dodge Dart del 1960
Descrizione generale
Costruttore Stati Uniti  Dodge
Tipo principale berlina 3 volumi
Altre versioni station wagon, cabriolet
Produzione dal 1960 al 1976
Sostituisce la Dodge Lancer
Sostituita da Dodge Aspen
Altre caratteristiche
Dimensioni e massa
Lunghezza 5.319 mm
Larghezza 1.999 mm
Altezza 1.392 mm
Passo 2.997 mm
Altro
Note Dati tecnici della prima serie

La Dodge Dart è un'automobile prodotta dalla casa automobilistica statunitense Dodge dal 1960 al 1976. In questi sedici anni sono state realizzate quattro generazioni della vettura. Nel 2012 il nome Dart è stato riutilizzato dalla Dodge per la realizzazione di un nuovo modello, la prima vettura del gruppo Chrysler interamente concepita e sviluppata sotto l'amministrazione di Fiat SpA.

Il contesto[modifica | modifica wikitesto]

Si trattava di una vettura concepita inizialmente per il solo mercato nord americano ma successivamente è stata esportata anche in altri paesi. Nasce dall'esigenza di introdurre nel mercato un'automobile dal basso prezzo ma dalle dimensioni comunque generose (la prima generazione misurava 5 metri e 30 centimetri) ma nelle generazioni successive abbandonò il segmento delle vetture Full-Size per coprire prima quello delle Mid-Size e infine (dal 1963 al 1976) venne commercializzata nel segmento delle vettura compact. Nel 1971 fu lanciata sui mercati la versione sportiva, che fu chiamata Demon.

Il nome ha una storia molto curiosa, inizialmente era stato organizzato uno studio per la ricerca del nome più adatto a questo nuovo veicolo economico, ma questo diede come risultato il nome "Zipp" che fu prontamente respinto dalla dirigenza Dodge. Così si decise di cambiare completamente strategia e, ispirati dalla corsa allo spazio di quegli anni, e all'uscita del Convair F-106 Delta Dart si decise di puntare sul nome Dart e sfruttare il nome come emblema di modernità tendenza e tecnologia.

La vettura fu aggiornata 2 volte nei primi tre anni di vita: nata nel 1960 venne aggiornata l'anno successivo (1961) e l'anno dopo (1962) ricevette un secondo aggiornamento. L'ultimo aggiornamento lo ricevette cinque anni più tardi, nel 1967, che rimase pressoché invariato fino al ritiro dal mercato nel 1976[1] sostituita dalla Dodge Aspen.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) allpar.com Dart. URL consultato l'11 gennaio 2011.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

automobili Portale Automobili: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobili