Dottore in diritto canonico

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Doctor of Canon Law)

Doctor of Canon Law, dottore in diritto canonico (latino: Juris Canonici Doctor, abbreviato J.C.D.) è il più elevato grado accademico di dottorato del ciclo di studi in diritto canonico della Chiesa cattolica.

Può anche essere abbreviato I.C.D. o dr.iur.can. (Iuris Canonici Doctor), ICDr., D.C.L., D.Cnl., D.D.C., o D.Can.L. (Doctor of Canon Law). Dottore in entrambi i diritti (cioè canonico e civile) sono J.U.D. (Juris Utriusque Doctor), o U.j.d. (Utriusque Juris Doctor).

Un dottorato in diritto canonico richiede di solito almeno due anni di studio supplementare e lo sviluppo e la dissertazione di una tesi originale che contribuisca allo sviluppo del diritto canonico, dopo aver conseguito il diploma di licenza in diritto canonico. Solo università pontificie e le facoltà ecclesiastiche di diritto canonico possono concedere il dottorato o la licenza in diritto canonico.

La licenza in diritto canonico è una laurea triennale; il presupposto per l'acceso a tale corso di studio è di norma il laureato a livello Baccellierato canonico in teologia (S.T.B.), un Master of divinity (M.Div.), un Master of Arts in teologia cattolica (M.A.), o in possesso di una laurea in giurisprudenza civile (J.D. o LL.B.) e un bachelor degree in diritto canonico (J.C.B.) o i suoi equivalenti relativi.

Pur non essendo una laurea civile in legge, il doctor of canon law è in qualche modo paragonabile al Doctor of Juridical Science - dottore in scienze giuridiche - (J.S.D.) o doctor of laws - dottore in legge - (LL.D.) in termini di titolo accademico di studio, così come sono gradi accademici terminali.

I membri del Supremo tribunale della Segnatura apostolica, del collegio del Tribunale della Rota Romana, vicari giudiziali, Judex Ecclesiasticus, Defensor Matrimonii e promotore di giustizia, devono essere in possesso o di un dottorato o una Licenza in diritto canonico. Uno dei due titoli di studio è consigliato per coloro che servono come vicario generale o vicario episcopale in una diocesi. I candidati per la nomina a vescovo deve possedere la laurea in diritto canonico o il dottorato in sacra teologia essere veramente esperto in uno di questi campi. Gli Avvocati canonici devono essere in possesso del dottorato o essere veramente esperti.

La Chiesa cattolica romana ha il più antico sistema omogeneo giuridico nel mondo e continuamente utilizzato. In seguito alla riforma Gregoriana focalizzata sul diritto canonico, i vescovi hanno formato scuole nelle cattedrali per la formazione del clero in diritto canonico. Di conseguenza, molte delle Università medievali d'Europa hanno fondato facoltà di diritto canonico (ad esempio, Cambridge e Oxford). Dalla Riforma protestante, però, si sono limitate a quelle università che hanno conservato facoltà cattoliche (ad esempio, Pontificia Università San Tommaso d'Aquino (Angelicum) di Roma, Pontificia Università Gregoriana (Gregorianum) di Roma, l'Università cattolica di Lovanio, Facoltà di Diritto Canonico "S. Pio X" a Venezia). In seguito ad altre università cattoliche con facoltà ecclesiastiche in diritto canonico è stata data la possibilità di concedere il titolo (es., Università Cattolica d'America[1]di Washington, University of Saint Paul federata all'Università di Ottawa). All'Università di Santo Tomas a Manila, Filippine, è stata concessa l'assegnazione del titolo dal 1734.

Famosi dottori in diritto canonico[modifica | modifica sorgente]

  • Gerald Moverley, Arcivescovo Emerito della Diocesi di Hallam (Inghilterra): conseguito un dottorato in Diritto Canonico alla Pontificia Università San Tommaso d'Aquino (Angelicum)[9]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Schools at CUA - The Catholic University of America
  2. ^ Cf. Holy See Press Office, Daily Bulletin of 07.05.2003, Rinunce e nomine, Rinuncia dell’arcivescovo metropolita di Guayaquil (Ecuador) e nomina del successore (IT)
  3. ^ Cf. The Order of Preachers, Biography of Carlos Alfonso Azpiroz Costa O.P.
  4. ^ Cf. Duquesne University School of Law, Faculty, Academics (Full-Time Faculty and Administration), Nicholas P. Cafardi
  5. ^ Cf. Holy See Press Office, Daily Bulletin of 26.03.2004, Rinunce e nomine, Rinuncia del Vescovo di Hexham and Newcastle (Inghilterra) e nomina del successore (IT)
  6. ^ Cf. Sala Stampa della Santa Sede, Il Collegio Cardinalizio, Cenni biografici, Herranz Card. Julián (IT)
  7. ^ Cf. Archdiocese of Louisville, The Archdiocese, Archbishop Thomas Cajetan Kelly, O.P.
  8. ^ Cf. Holy See Press Office, Daily Bulletin of 29.12.2004, Rinunce e nomine, Nomina del Vescovo di La Crosse (U.S.A.) (IT)
  9. ^ Cf. The Church in England and Wales, News Release (14 December 1996), Death of Bishop Moverley
  10. ^ Cf. Catholic University, Office of the President, Biography
  11. ^ Cf. Holy See Press Office, College of Cardinals, Biographical notes, Oddi Card. Silvio
  12. ^ Cf. Holy See Press Office, Daily Bulletin of 26.10.2001, Rinunce e nomine, Rinuncia dell‘Arcivescovo Metropolita di Cardiff (Galles) e nomina del successore (IT)
  13. ^ Cf. ParishDetails su rcav.org
  14. ^ Cf. Holy See Press Office, College of Cardinals, Biographical notes, Vithayathil Card. Varkey, C.SS.R.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]