Doc at the Radar Station

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Doc at the Radar Station
Artista Captain Beefheart, and His Magic Band
Tipo album Studio
Pubblicazione 1980
Durata 38 min : 52 s
Dischi 1
Tracce 12
Genere Rock
Alternative rock
Etichetta Virgin
Produttore Don Van Vliet
Registrazione Sound Castle Recording Studios, Los Angeles (1980)
Captain Beefheart - cronologia
Album successivo
(1982)

Doc at the Radar Station è l'undicesimo e penultimo album di Captain Beefheart & the Magic Band. Venne pubblicato nel 1980 ricevendo un'accoglienza dalla critica molto positiva. La strana copertina è stata dipinta dallo stesso Don Van Vliet.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Tutte le canzoni scritte da Don Van Vliet

Lato A[modifica | modifica wikitesto]

  1. Hot Head – 3:23
  2. Ashtray Heart – 3:25
  3. A Carrot Is as Close as a Rabbit Gets to a Diamond – 1:38
  4. Run Paint Run Run – 3:40
  5. Sue Egypt – 2:57
  6. Brickbats – 2:40

Lato B[modifica | modifica wikitesto]

  1. Dirty Blue Gene – 3:51
  2. Best Batch Yet – 5:02
  3. Telephone – 1:31
  4. Flavor Bud Living – 1:00
  5. Sheriff of Hong Kong – 6:34
  6. Making Love to a Vampire with a Monkey on My Knee – 3:11

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock